“Non è più lei”. Charlène di Monaco magra, stanca: la foto che allarma i sudditi dopo i problemi di salute

Da mesi Charlène di Monaco è bloccata in Sudafrica. Sul suo conto sono circolate le storie più disparate. L’ultimo riguardava un presunto plagio da parte di una santona locale. A lanciare la bomba era stato il settimanale Oggi. Ad accentuare la distanza tra Charlène e i Grimaldi pare infatti avesse contribuito il legame stretto della principessa con Dawn Mary Earl, una santona sudafricana con la quale Charlène condivide la passione per la numerologia e che è sua consigliera almeno dal 2016.


A quanto pare il rapporto tra Charlène di Monaco e la maga si sarebbe rafforzato così tanto da spingere la Principessa a non fare più ritorno nel Principato di Monaco. Certo, i problemi di salute non hanno aiutato… ma sembra proprio che Charlene non sia così convinta di voler tornare a casa. Era stata la stessa Charlene in una recente intervista a South Africa Radio 702 a spiegare che il suo rientro al principato non avverrà prima dell’autunno 2021. La sua assenza nasconderebbe infatti una forte crisi con il marito Alberto.

Charlène di Monaco

Charlène di Monaco, le ultime notizie sulla sua salute

Di ritorno in patria per ora non se ne parla. Ma intanto Charlène di Monaco è tornata a farsi vedere sui social a un mese esatto dal collasso. La moglie del principe Alberto di Monaco appare magra con i capelli corti, indossa una maglia nera e una collana che sembrerebbe essere quasi un rosario. LA principessa Charlene posta una foto su Instagram in cui si mostra sorridente e lancia un messaggio “mistico” e un po’ misterioso.


Charlène di Monaco


“Dio vi benedica”, scrive. Mentre Charlène di Monaco affronta la sua malattia, a Palazzo Grimaldi il principe Alberto si districa tra impegni pubblici, mondani e casalinghi, ed è la principessa a preoccuparsi per le sue condizioni di salute.

Charlène di Monaco

Era stata Charlène di Monaco a spegnere le voci di una crisi. “Alberto è il pilastro principale della mia vita e la mia forza, e senza il suo amore e il suo sostegno non sarei stata in grado di superare questo momento doloroso”. Parole a cui avevano fatto seguito quelle di Alberto: “Non è andata in esilio e non è arrabbiata con me. Purtroppo siamo un bersaglio facile, ma certe indiscrezioni fanno male sia a me che a lei”.