Charlène di Monaco Operazione Condizioni

“Sta male, molto male…”. Dimagrita e stanca, cresce l’ansia per Charlène di Monaco

Arrivano nuove notizie sullo stato di salute di Charlène di Monaco e non sono affatto buone. La moglie di Alberto di Monaco sta vivendo mesi davvero difficilissimi, contraddistinti da diverse operazioni chirurgiche per risolvere un problema di infezione. Per tre volte è stata costretta a sottoporsi ad un intervento in anestesia generale e solamente alcuni giorni fa è finita di nuovo sotto i ferri in Sudafrica. Ma ciò che sta emergendo sta mettendo in ansia tutti i sudditi, decisamente preoccupati.

Secondo quanto riportato dal sito ‘Monacomatin.mc’, nella giornata di venerdì 8 ottobre Charlène di Monaco ha dovuto ricorrere nuovamente ad un’operazione, la terza, in anestesia totale. L’intervento è stato poi confermato da fonti vicine al palazzo reale del Principato di Monaco. Questa persona ha aggiunto: “Si tratterà dell’ultima operazione”. Ed è la speranza anche di tutti coloro che amano la principessa, preoccupati di una situazione clinica che si è rivelata più complessa del previsto. Ora la novità angosciante.

Charlène di Monaco Operazione Condizioni Salute

Sulla principessa Charlène di Monaco sono circolate davvero tantissime notizie contrastanti. L’infezione dell’apparato otorinolaringoiatrico ha fatto prendere decisioni molto delicate ai medici, che l’hanno operata più volte alla testa. Il settimanale ‘Oggi’ è riuscito ad avere alcune informazioni da alcuni insider di Palazzo Grimaldi. I sudditi si attendevano sicuramente comunicazioni più positive, invece la situazione è ancora in evoluzione e le condizioni della donna non sono assolutamente ottimali.


Charlène di Monaco Condizioni Salute Operazione

Queste dunque le voci uscite fuori sullo stato fisico di Charlène di Monaco: “Charlène sta male, molto male. È molto provata e dimagrita per tutti questi mesi di malattia. Speriamo che questo ultimo intervento possa farle raggiungere risultati sperati”. Una situazione che non sembra risolversi in tempi brevi. Ovviamente la speranza è che possa ristabilirsi nei prossimi giorni. O almeno questo era quanto fatto trapelare recentemente, ma ancora c’è poca chiarezza sulla realtà dei fatti.

A settembre Charlène di Monaco era stata nuovamente ricoverata dopo uno svenimento dovuto a un collasso. L’episodio potrebbe essere una conseguenza dell’infezione con cui la principessa Charlene di Monaco è costretta a convivere da maggio, una patologia che riguarda naso, orecchie e gola, provocata da un intervento chirurgico effettuato per ragioni odontoiatriche.