Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È in coma farmacologico”. Cinema in ansia per l’attore: coinvolto in un grave incidente

  • Cinema
Incidente in moto per l'attore Mathieu Kassovitz gravi fratture

Ha perso il controllo della sua moto mentre era in pista, è uscito di strada subito dopo una curva andandosi a schiantare contro le barriere di protezione. Un urto violentissimo tanto che, riportano i media locali, l’attore e regista 56enne è stato sbalzato fuori dalla pista cadendo, poi, rovinosamente a terra. L’incidente è apparso subito grave e la macchina dei soccorsi si è messa immediatamente in marcia per portare l’attore dall’autodromo alle porte di Parigi all’ospedale Cremlino-Bicêtre dove è stato ricoverato d’urgenza.

>“Sono un alcolista”. La confessione choc dal cantante italiano: “Se non smetto muoio”

Gli esami clinici ai quali è stato sottoposto hanno evidenziato gravi fratture, in particolare al bacino e alle caviglie con i medici che, scrive Repubblica: “gli hanno praticato un coma artificiale indotto, ma non è in pericolo di vita”. Non è chiara la dinamica dell’incidente ma pare che l’attore sia rimasto sempre cosciente.

Incidente in moto per l'attore Mathieu Kassovitz gravi fratture


Incidente in moto per l’attore Mathieu Kassovitz: gravi fratture

Al punto che è stato in grado di togliersi il casco da solo subito dopo l’impatto. A quanto si apprende, poi, l’attore stava preparando per un ruolo in un film una delle sue figlie era dietro di lui in moto quando è avvenuto l’incidente ma non è rimasta ferita. Lui è la stella del cinema francese Mathieu Kassovitz i tempi di recupero del quale sono tutti da valutare.

Incidente in moto per l'attore Mathieu Kassovitz gravi fratture

Famoso a livello mondiale, Kassovitz ha lavorato con registi di primo piano. Tra i suoi lavori, ricorda ancora Repubblica, L’odio (La haine) il film che lo rese famoso nel 1995 quando era ancora molto giovane, lo vide regista e protagonista, con Vincent Cassel, di una storia sulla disperazione delle banlieue e le violenze della polizia. Conquistò tre César e il premio per la regia a Cannes.

Incidente in moto per l'attore Mathieu Kassovitz gravi fratture

Tra i film in cui è stato protagonista in seguito, Un héros très discret di Jacques Audiard, Il quinto elemento di Luc Besson, Il favoloso mondo di Amélie di Jean-Pierre Jeunet, Amen di Costa-Gavras. È stato anche protagonista della serie Le Bureau – Sotto copertura creata da Éric Rochant, cinque stagioni aprezzate da pubblico e critica. Nel suo film più recente Visions, presentato in anteprima due settimane fa, interpreta il marito di Diane Kruger, un pilota che inizia una relazione con la sua ex ragazza.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004