Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Douglas McGrath morto attore

“Uno choc terribile”. Cinema in lutto, morto l’attore. È mistero sull’improvvisa scomparsa

  • Cinema

Lo scrittore, regista e attore Douglas McGrath è morto all’età di 64 anni. Il candidato al Tony e all’Oscar aveva recentemente recitato nello spettacolo autobiografico off-Broadway Everything’s Fine. La sua morte il 3 novembre è stata annunciata dai produttori dello show Daryl Roth, Tom Werner e John Lithgow, che era anche regista.

“La compagnia di Everything’s Fine è stata onorata di aver presentato il suo spettacolo autobiografico solista”, si legge nella dichiarazione. “Tutti coloro che hanno lavorato con lui negli ultimi tre mesi di produzione sono rimasti colpiti dalla sua grazia, dal suo fascino e dal suo buffo senso dell’umorismo e porgono le più sentite condoglianze alla sua famiglia”.

Leggi anche: “Addio nonna Maria”. Tv in lutto, indimenticabile e amatissimo il suo personaggio

Douglas McGrath morto attore


Douglas McGrath, morto l’attore che ha lavorato con Woody Allen

Scrivendo per il New York Times, Elisabeth Vincentelli ha scritto che la sua morte è stata “uno choc improvviso e terribile”. Douglas McGrath ha iniziato la sua carriera scrivendo per Saturday Night Live nel 1980. Successivamente ha ricevuto una nomination all’Oscar nel 1995 per aver co-scritto la sceneggiatura di Pallottole su Broadway lavorando con Woody Allen. Ha anche fatto apparizioni come attore in molti dei film di Woody Allen, tra cui Celebrity, Criminali da strapazzo e Café Society.

Douglas McGrath morto attore

Douglas McGrath ha anche recitato come sceneggiatore e regista per l’adattamento del 1996 di Emma, ​​con Gwyneth Paltrow, l’adattamento del 2002 di Nicholas Nickleby, con Charlie Hunnam e il dramma di Truman Capote Infamous nel 2006, con Toby Jones.

Douglas McGrath morto attore

Douglas McGrath ha ricevuto una nomination al Tony per aver scritto il libro per Beautiful. L’attore è stato anche in Quiz Show, Todd Solondz’s Happiness, Michael Clayton del 2007 e in più episodi di HBO’s Girls nei panni del preside Toby Cook. Jenni Konner, che era la co-showrunner e una degli sceneggiatori e registi di Girls, ha twittato: “Ci siamo divertiti moltissimo con lui in Girls. Un talento così grande. Un uomo così gentile. RIP.” Lascia la moglie Jane Read Martin e il figlio Henry McGrath. Le cause del decesso non sono state rese note.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected].it

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004