Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Cinema Lutto Morto Attore Joe Turkel

Cinema in lutto. Addio all’attore, il ‘cattivo’ dei film. Indimenticabile un suo ruolo

  • Cinema

Cinema in lutto, morto l’attore Joe Turkel. La notizia ha sconvolto tutto il mondo del grande schermo per una perdita sicuramente significativa. Indimenticabile alcuni suoi ruoli interpretati. Da segnalare diverse interpretazioni in cui impersonava il ‘cattivo’. In particolare in un film che è passato alla storia. Il decesso è avvenuto nella giornata di lunedì 27 giugno, ma solamente adesso è stata annunciata la sua dipartita dalla famiglia. I suoi parenti hanno quindi voluto informare tutti i suoi seguaci.

Cinema in lutto, morto l’attore Joe Turkel. E una perdita nel mondo cinematografico si era registrata anche qualche settimana fa con il decesso di Billy Kametz, scomparso all’età di 35 anni in seguito a una battaglia contro un cancro al colon. A riferirlo è la sua famiglia. Era noto per aver dato vita ai personaggi di Pokemon e Le bizzarre avventure di JoJo. Billy è morto il 9 giugno, secondo il suo necrologio. Il doppiatore aveva solo pochi mesi prima rivelato la sua diagnosi ai suoi fan. Ha detto che all’epoca stava iniziando il trattamento e stava andando avanti con la chemioterapia.

Cinema Lutto Morto Attore Joe Turkel Shining


Cinema in lutto, morto l’attore Joe Turkel: era il barman di Shining

Cinema in lutto, morto l’attore Joe Turkel a 94 anni. Tutti se lo ricordano indubbiamente per il ruolo di barman, svolto nel film leggendario Shining. Lui nel corso della pellicola ha versato della birra al protagonista Jack Nicholson (Jack Torrance), mentre Turkel era Lloyd. Queste le parole del protagonista nei confronti del barman: “Mi piaci Lloyd, mi sei sempre piaciuto. Sei sempre stato il migliore di tutti. Il miglior maledetto barista da Timbuctu a Portland, nel Maine – Portland, nell’Oregon, se è per questo”. Era anche il presidente Eldon Tyrell nel film Blade Runner.

Cinema Lutto Morto Attore Joe Turkel

Joe Turkel è stato anche protagonista nei film Rapina a mano armata, Orizzonti di gloria e Delitto al faro, nonché Quelli della San Pablo. Ha svolto quasi sempre ruoli ‘cattivi’. Tornando a Shining, il sito Repubblica ha ricordato che il personaggio Lloyd ha detto 96 parole e lui rivelato in una vecchia intervista: “Le prove durarono sei settimane mentre Stanley Kubrick cercava l’inquadratura perfetta. Una volta sono stato dalle ore 9 alle 22.30 sul set. Sono arrivato nel mio camerino, mi sono tolto la camicia e la maglietta e ho strizzato il sudore”.

Joe Turkel, nato a New York il 15 luglio del 1927, è morto a Santa Monica. Aveva un timbro di voce eccentrico e quasi sempre ha ricoperto ruoli da caratterista, ovvero attore non protagonista dei film. Dal 1998 non lavorava più e di lui quindi non si sapeva moltissimo, fino adesso alla comunicazione del suo decesso, sopraggiunta con l’annuncio dei suoi familiari.

Televisione in lutto. L’attrice è morta annegata: ancora giallo sulle cause. Aveva 61 anni


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004