Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Wanda Palmer si sveglia dal coma dopo 2 anni scoperta fratello morto

In coma dopo un’aggressione, si sveglia dopo due anni e parla: la scoperta choc sul fratello

  • World

Si sveglia dal coma dopo due anni, poi la scoperta. La donna era stata trovata a testa china sul divano di casa sua. Gravi i traumi riportati al cranio e al cervello e per Wanda da allora è stata una vera e propria lotta tra la vita e la morte. Dopo due anni è avvenuto il risveglio, ma la vicenda non si ferma a questo.

Wanda Palmer si sveglia dal coma dopo 2 anni. La donna, come riferito dallo sceriffo Ross Mellinger a People, era “seduta sul divano con la testa china in casa sua, riportando molti traumi al cranio e al cervello”.

Wanda Palmer si sveglia dal coma dopo 2 anni scoperta fratello morto


Wanda Palmer si sveglia dal coma dopo 2 anni. Poi la scoperta sul fratello

Un’aggressione con un’accetta o un machete e la testimonianza di chi avrebbe visto il fratello di Wanda proprio sotto il portico di casa la notte prima del ritrovamento. Una vicenda avvenuta nel mese di giugno del 2020 che oggi va incontro alla notizia del risveglio dal coma ma anche alla morte del fratello Daniel.

Wanda Palmer si sveglia dal coma dopo 2 anni scoperta fratello morto

Si apprende che Wanda non appena uscita dal coma, abbia accusato il fratello di essere stato il suo aggressore. Un caso rimasto irrisolto fino al risveglio della donna che, una volta cosciente, avrebbe anche indicato dove avrebbe ricevuto i colpi, tutti elementi che hanno poi portato all’arresto di Daniel, tenuto in custodia per una settimana.

Wanda Palmer si sveglia dal coma dopo 2 anni scoperta fratello morto

Trascorso questo tempo, pare che l’uomo sia stato colto da un improvviso malore. La corsa verso l’ospedale ma per Daniel era già troppo tardi. Il fratello di Wanda pare sia deceduto per cause naturali. Una vicenda che lascia senza parole.

“Perché l’ho lasciata sola”. Morte Diana, 16 mesi, la confessione dal carcere della mamma Alessia Pifferi


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004