Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Regno unito salvo, la Scozia vota no all’indipendenza

La Scozia ha detto No. L’affluenza è stato un record assoluto, nei seggi si è recato oltre l’85 per cento degli scozzesi, si erano iscritti alle liste in 4,2 milioni. Il Regno resta unito. Alle sette, ora italiana, con 30 circoscrizioni su 32 il fronte del No ha raccolto 1.877.252 voti, mentre quello del Sì ha ottenuto 1.512.688 voti.. “La Gran Bretagna respira”, titolano i siti online del Regno, e David Cameron è sollevato: “Mi sono congratulato con Alistair Darling (laburista, ex cancelliere dello scacchiere e leader del fronte del No, ndr) per una campagna ben condotta”, ha detto il premier britannico . Alex Salmond, il primo ministro scozzese, ha riconosciuto la sconfitta ma ha anche rilevato che è stato lanciato “un messaggio forte” all’indirizzo di Londra: “Ora però – ha aggiunto – dobbiamo andare avanti uniti”.



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004