L’ex rocker convertita: “Voi cristiani meritate la decapitazione”

C’è anche un rocker britannica nei ranghi dei terroristi dell’Isis. Si tratta di Sally Jones, 52 anni, ex chitarrista della band femminile Krunch. Si è convertita all’Islam per seguire il compagno Junaid Hussain, circa 30 anni più giovane di lei. Hussain è un hacker britannico sospettato di essere coinvolto dell’esecuzione del repoter americano James Foley. Jones ha scelto di chiamarsi “Sakinah Hussain” e di indossare il burka per dimostrare sottomissione agli editti del “principe della fede”, come il “Califfo Ibrahim” ama farsi chiamare dai seguaci. In alcuni messaggi postati di Twitter l’ex rocker esalta le gesta di Osama Bin Laden e plaude alle decapitazioni di “infedeli”: “Voi cristiani meritate tutti di essere decapitati con un dolce coltello e gettati sui binari di Raqqa, se verrete da me, sarò io a farlo per voi”.