“Ma che succede?”. Striscia la Notizia, Vittorio Sgarbi ‘crolla’ nel fuorionda. La scena davanti alle telecamere

Niente, Vittorio Sgarbi proprio non ce la fa a restare sveglio durante le trasmissioni televisive serali. Ma cosa è successo? Il noto critico d’arte, sindaco di Sutri e parlamentare non è più il ghepardo’ di una volta, soprattutto di sera. Era una volta che poteva e riusciva a stare sveglia tutta la notte e invece adesso… Poi naturalmente c’è sempre Striscia la notizia che non si fa di certo sfuggire un’occasione ghiotta come questo: immortalare nuovamente Sgarbi in piena crisi… da sonno.

Il programma di Antonio Ricci allora pesca un fuorionda da Zona bianca, il nuovo programma di Rete 4, “erede” di Stasera italia di Barbara Palombelli allungato in prima serata. L’ora è tarda e il nottambulo Sgarbi è in attesa di collegarsi. “Ma cosa fa, dorme? – chiede sconcertato Gerry Scotti -. Altro che zona bianca, Vittorio qui in in bianco ha fatto la notte”. A questo punto si vede Sgarbi mentre cerca disperatamente di tenersi sveglio grattandosi il labbro con un dito, ma l’occhio si chiude in una escalation inesorabile di “ronfate” e sogni d’oro. (Continua a leggere dopo la foto)


Il capo di Sgarbi si abbassa progressivamente e alla fine il critico è costretto a cedere. Il bello è che in un sussulto di vitalità televisiva, Sgarbi cambia anche posizione sulla sedia, forse molto scomoda per il sindaco di Sutri, ma il risultato non cambia: nuova dormita di fronte alla telecamera. (Continua a leggere dopo la foto)

“Ma va che sonno! – si stupisce anche Scotti – Sgarbi, ascolta il nostro consiglio. Se la sera non riesci a prendere sonno, c’è il metodo di contare le pecore. Anzi, nel tuo caso contare le capre”. “Comunque a me Sgarbi che dormiva faceva molto ridere – commenta Michelle Hunziker una volta tornati in studio -. Ma cosa gli è successo?”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Poi conclude la Hunziker: “Dev’essere stato lunghissimo questo fuorionda”. “Con Luza Zaia Topo Gigio è una bella lotta”, replica Gerry Scotti riferendosi a un altro strafalcione tv, stavolta a Porta a porta: mentre parla il governatore del Veneto. Ma questa è un’altra storia.

Ti potrebbe anche interessare: “Magrezza estrema”. Laura Chiatti, la nuova foto e lei finisce travolta dalle critiche