Gideon di Vite al limite, la vera metamorfosi grazie al dottor Nowzaradan: come è diventato

Piace sempre più al pubblico Vite al limite, il programma televisivo che porta in scena i drammi di pazienti affetti da problemi di peso. Le storie difficili dei pazienti e le loro pazzesche trasformazioni sono gli ingredienti essenziali che hanno portato il reality verso il successo. Spesso si tratta di persone che, traumatizzate da una violenza, da un’infanzia difficile o da un lutto, decidono di sfogare tutta la loro rabbia e frustrazione nel cibo arrivando a raggiungere un peso piuttosto eccessivo.

Una storia simile è quella di Gideon Yeakley che aveva raggiunto i 295 chili: è stato protagonista indiscusso della quarta stagione del programma. Il peso eccessivo e le difficili condizioni lo hanno spinto a rivolgersi al chirurgo iraniano, il dottor Nowzaradan. L’uomo aveva fortemente bisogno di riprendere la sua vita in mano. A causa del suo peso eccessivo, infatti, il buon Gideon era seriamente a rischio. E, soprattutto, non poteva affatto vivere una vita normale.

gideon vite al limite

La sua condizione di salute metteva in pericolo la sua stessa vita, e non gli permetteva di svolgere le attività quotidiane, né di dedicarsi alla moglie e al figlio ancora piccolo. Questi disagi quotidiani lo hanno portato a prendere la decisione di recarsi nella clinica ad Houston per rimettersi in forma. Il dottor Nowzaradan lo ha accolto, ma inizialmente stava andando tutto a rotoli.


gideon vite al limite

Gideon Yeakley è arrivato nella prestigiosa clinica del dottor Nowzaradan a Houston quando pesava ormai 295 chili. Prima di sottoporsi all’intervento per il bypass gastrico, il chirurgo gli aveva chiesto di perdere almeno 25 chili. Ma durante il percorso a Vite al Limite Gideon non c’era riuscito e aveva raggiunto a malapena la metà del risultato. Decisivo è stato l’intervento della moglie che, spazientita, lo aveva minacciato di divorzio. Questo gli ha dato la giusta motivazione e oggi il suo è uno dei risultati migliori di Vite al Limite.

gideon vite al limite
gideon vite al limite

Nonostante le difficoltà iniziali il percorso di Gideon è stato davvero fantastico. Determinato a ritornare in forma, ha seguito brillantemente il piano impostogli dal dottor Nowzaradan. E piano piano è riuscito a riprendersi in mano le redini della propria vita. Certo, inizialmente non è riuscito a perdere il peso chiesto dal chirurgo iraniano, questo è vero. Però, la buona volontà, la determinazione e la costanza sono stati decisamente dalla sua parte. Tanto che non soltanto ha potuto sottoporsi all’intervento di bypass gastrico, ma è riuscito anche ad avere un’ottima forma dopo il programma. Ha perso 100 chili.