Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Vaf*** tu e il resto”. Gelo a Belve per Loredana Bertè . Incredibile, anche Francesca Fagnani resta di sasso

Belve, Loredana Bertè parla dell'ex marito Bjorn Borg

Carla Bruni, Matteo Salvini e Loredana Bertè i primi ospiti della nuova stagione di “Belve”, il programma cult di Rai 2 ideato e condotto da Francesca Fagnani, in onda da martedì 2 aprile alle 21.20 per cinque puntate. Sono tornati i faccia a faccia in cui la giornalista si è confronta, senza sconti, con grandi personaggi del mondo dello spettacolo, della politica, del costume e della cronaca del nostro Paese. Ospiti disposti a mettersi in gioco e a rispondere alle domande chiare, dirette e spesso irriverenti della conduttrice.

Una formula vincente tornata in onda dal 2 aprile con tre ospiti a puntata e, novità della stagione, un inedito “spazio canoro”. Oltre alle consuete interviste, si alterneranno, infatti, sul palco di “Belve” cinque artisti, protagonisti di un momento di grande spettacolo, nello stile sempre spiazzante del programma.

Scintille tra Matteo Salvini e Elisa Isoardi, l’accusa a Belve: gliel’ha voluto dire

Belve, Loredana Bertè parla dell'ex marito Bjorn Borg


Belve, Loredana Bertè parla dell’ex marito Bjorn Borg

La prima a sedersi sull’insidioso sgabello e di fronte alla temuta agendina rossa di Francesca Fagnani è stata Loredana Bertè. Tra gli argomenti affrontati l’amicizia e la lite con Renato Zero, la morte della sorella Mia Martini e il rapporto con l’ex marito Bjorn Borg. “Il telefono ha squillato tutta la notte e io non ho risposto perché pensavo che fosse una rottura di scatole. Mi pento amaramente. Non me lo sono mai perdonato. Potevo fare qualche viaggio di meno e cercare di starle vicino. Io non ho colto i segnali. Non mi sento bene, mi viene da piangere perché non posso rimediare”, ha raccontato Loredana Bertè ricordando il giorno della scomparsa della sorella.

Belve, Loredana Bertè parla dell'ex marito Bjorn Borg

Un momento terribile. “Io sono stata privilegiata ad avere come sorella Mimì. Se non l’avessi avuta, ci sarebbe stato un vuoto terrificante dentro di me, come quello che c’è da quando se ne è andata. Dirle una volta in più ‘ti voglio bene’, questo avrei voluto fare”, ha detto ancora la cantante. Poi il racconto sul tormentato rapporto con l’ex marito Bjorn Borg. Loredana Bertè ha svelato un retroscena mai raccontato. “Preferiva la cocaina a me, non potevo accettarlo. Eravamo in Florida, tornata in albergo vedo che prende il telefono e chiama il room service. Ma non era il room service”.

“Chiede due prostitute. Sono arrivate due, tutte vestite di pelle, con le fruste. Lui mi ha detto che dovevamo passare a un altro livello, facendo sesso con queste. L’ho preso, l’ho gonfiato di botte e me ne sono andata”, ha raccontato ancora Loredana Bertè. Dopo quell’episodio, tornati a Milano, è arrivata la rottura. “Gli ho detto vaf*ulo tu, le tre e la coc*na. L’ho chiuso fuori di casa, da quel giorno è finita”, ha detto Loredana Bertè a Francesca Fagnani.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004