Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Gente di me***”. UeD, Armando Incarnato: silenzio finito. Il cavaliere risponde alle accuse

armando incarnato sparito dopo ued

Uomini e Donne, dopo essere finito sotto accusa da parte della redazione del programma Armando Incarnato torna a parlare. Quello del cavaliere è un attacco duro destinato a cambiare anche gli equilibri all’interno del programma. Prima di questa uscita le ultime dichiarazioni risalivano a sette giorni fa: “Non consento a nessuno di infangare, sporcare o minare il mio cammino fatto di stima, lealtà e rispetto immenso nei confronti di Maria e delle persone che lavorano con lei”.


“Avete usato cattiveria astio e invidia per mettermi in ginocchio ma vi serve ben altro per farlo.
Da piccolo mi hanno insegnato una cosa: le cattiverie restano a chi le fa, perché chi le riceve prima o poi le dimentica”. Armando Incarnato non aveva fatto nomi ma è facile intuire chi siano i destinatari di questo messaggio. Gli stessi a cui si rivolge ora il cavaliere di Uomini e Donne.

Leggi anche: “Morto di fame, fallito”. UeD, Tina Cipollari choc: insulti al cavaliere. Chiesti provvedimenti


Uomini e Donne, Armando Incarnato contro gli hater: “Vergogna”


Scrive su Instagram: “E io che continuo a chiedermi in che razza di mondo stiamo vivendo, che schifo. Quei valori fatti di lealtà, rispetto, sensibilità e umanità. Ma che fine hanno fatto? Veramente bisognerebbe tapparsele le orecchie, per non scontrarsi ripetutamente con gente di… Vergogna”. Il messaggio è per tutti gli hater che hanno sparato a zero contro di lui.


Le reazioni non sono tardate ad arrivare, tra chi lo difende e chi invece lo attacca: “Infatti quando parli tu in trasmissione mi fai venire un nervoso dallo stomaco, è meglio che taci e ti concentri a trovare una poveretta che ti sopporti”. Parole a cui replica un altro fan. “Il problema non è tanto che esistano certe persone, il problema vero è che si dia visibilità a queste sgradevoli persone”.


“E che si tengano all’interno di un programma televisivo in cui tutta Italia vede come mancano di rispetto a tutti, e mentre dicono cattiverie ripetute che rasentano il bullismo. Questa gente va emarginata altrimenti il messaggio che passa è che se sei cattivo fai strada, quando invece il messaggio dovrebbe essere che se sei cattivo rimani solo”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004