“Non respiravo più”. Uomini e Donne, la rivelazione dell’ex protagonista spiazza tutti. “Ho pensato di non farcela”

Uomini e Donne, il racconto dettagliato dell’ex tronista lascia con il fiato sospeso. Riflettori accesi su Alessandro Zarino e sulla sua ‘impresa, che l’ex tronista ha voluto condividere con tutti. Una scalata da affrontare quella dell’Everest e un piccolo problema avuto non appena raggiunti i 6 mila metri di altezza. Ecco le sue parole.

Alessandro Zarino, con la dovuta adrenalina ancora in corpo, ha raccontato la sua avventura ai microfoni di RTl 102.5. Un racconto dettagliato che ha fatto alzare l’asticella della tensione: “Oggi, spesso, mi capita di non dormire la notte a causa di quell’esperienza che mi ha profondamente segnato”, sottolinea.

Alessandro Zarino ex tronista UeD scalata everest

Una scalata decisamente estrema segnata da momenti difficili: “Ho deciso di mettermi alla prova partecipando a questo evento per la lotta ai cambiamenti climatici. Un’azienda che si occupa di abbigliamento eco-sostenibile ha organizzato questa sfilata. Io ero l’unico italiano tra i 12 partecipanti”, racconta Zarino in diretta.


Alessandro Zarino ex tronista UeD scalata everest

“Qualcuno ha lasciato, siamo ritornati alla base in sette. Ma a 6 mila metri ho avuto problemi: non respiravo più, mi hanno dato l’ossigeno”. E arriva il dettaglio più agghiacciante: “Poi il rischio di un arresto cardiaco. Sono intervenuti i medici che seguivano la scalata. Sono sceso subito”. Il racconto di Zarino scende ancor più nello specifico.

Alessandro Zarino ex tronista UeD scalata everest
Alessandro Zarino ex tronista UeD scalata everest

“Di notte dormivamo nelle tende al freddo e con la fauna selvatica: orsi, lupi, animali di ogni tipo camminavano tra una tenda e l’altra. Ho avuto paura. Ho pensato di mollare e non di non farcela. Nemmeno l’acqua avevamo a disposizione, soltanto quella dei ruscelli”, aggiunge.