Una buona testa e un buon cuore sono sempre una combinazione formidabile

Torino Spiritualità, rassegna nata dall’idea che «i testi e i contenuti delle tradizioni religiose possano ancora parlare all’uomo di oggi, laico o credente», compie 10 anni e li festeggia con Il Cuore Intelligente, un’indagine sulla formidabile combinazione di testa e sentimento che ci scopre pienamente capaci di essere umani e, al contempo, un omaggio alla combinazione di curiosità del pensiero e apertura del cuore che, dal 2005 a oggi, ha guidato il lungo cammino di Torino Spiritualità che ha percorso un lungo tratto di strada alla ricerca del significato più profondo del nostro essere e del nostro tempo, diventando, ogni anno, imperdibile appuntamento per oltre 45.000 persone provenienti da ogni parte d’Italia. Dal 24 al 28 settembre lezioni dei maestri, incontri, dialoghi, mostre e percorsi esperienziali sono come sempre le vie di accesso alla ricerca di Torino Spiritualità che per la 10. edizione, offre al pubblico un programma speciale e più ricco. Tra gli ospiti Toni Servillo, Vito Mancuso, Paolo Portoghesi, Marek Halter.