Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Turchia, trovata la prigione del conte Dracula

Un team di archeologi ha annunciato di aver trovato sotto al castello di Tokat, in Turchia un tunnel che porta a 2 celle segrete dove potrebbe essere stato tenuto il principe Vlad III, noto come Dracula grazie al romanzo di Bram Stoker. Il principe transilvano, feroce soldato e strenuo difensore dell’Occidente, sarebbe stato catturato dai Turchi verso la meta’ del 1400. Il castello – ha aggiunto l’archeologo Ibrahim Cetin – è circondato da tunnel segreti ed è molto misterioso. Scritto in forma di stralci di diari e di lettere, Dracula è uno degli ultimi, se non l’ultimo, tra i grandi romanzi gotici. Riprendendo il mito del vampiro, lanciato nella letteratura da John William Polidori, Stoker realizza un romanzo dalle atmosfere cupe e oscure, in cui l’orrore e la minaccia, sempre ben presenti, assillano i protagonisti, in un crescendo rossiniano di emozioni che conduce alla scoperta dell’orrore rappresentato dal tetro vampiro.



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004