“Mio padre ammazzato, mia madre morta così”. Verissimo, Silvia Toffanin scoppia a piangere: “Un dolore disumano”

Un racconto choc, pieno di tristezza che ha messo k.o. la povera padrona di casa: Silvia Toffanin. Avrete intuito che parliamo dell’ultima puntata di Verissimo. I più informati sapranno che erano già filtrate le anticipazioni del racconto di Cherif Karamoko, giocatore del Padova, una vita fatta di povertà e sofferenze. Un racconto piovuto a Verissimo, il programma di Silvia Toffanin in onda su Canale 5.

Una vicenda che ha commosso e toccato dritto al cuore la padrona di casa, che non è riuscita a trattenere le lacrime davanti a quanto svelato da Karamoko. Viene infatti dal sud della Guinea francese ed ha vissuto la guerra e il viaggio sui barconi per arrivare in Italia. E un dettaglio, più di tutti, ha toccato la padrona di casa: il calciatore del Padova ha infatti raccontato di quando ha viaggiato chiuso all’interno di un bagaglio, senza luce, spazio e soprattutto aria. (Continua a leggere dopo la foto)


“Fa veramente impressione”, ha commentato la Toffanin, in lacrime, così come più volte non è riuscita a trattenere la commozione nel corso di un’intervista davvero molto toccante. Struggenti i racconti di Cherif che risalgono al 2013, quando in Guinea francese scoppiò la guerra: vide morire il padre per mano dei ribelli. (Continua a leggere dopo la foto)

Ricapitolando, nel 2015, la morte della madre nel corso dell’epidemia di ebola. A quel punto la voglia di fuggire, di lasciarsi tutto alle spalle pre giocare a calcio in Italia o Marocco. Ma non è stato sempòlice. Anzi, è stato trammatico: le violenze subite in deserto, poi in Libia, i mercanti di uomini. “È una storia veramente dura”, ha chiosato la Toffanin. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Alla fine dell’intervista, la conduttrice ha voluto rivolgere un suo personale pensiero e saluto a Karamoko: “Ti auguro di poter sempre e soltanto sorridere. Diventerai un super calciatore”, ha concluso la padrona di casa.

Ti potrebbe anche interessare: Tragedia dell’aria, l’elicottero precipita al suolo. Morta una donna, grave l’uomo che era con lei