Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Abbiamo una cosa da dirvi”. The Voice Generation, nessuno si gira per la famiglia Carli. Poi il colpo di scena

È iniziata partita ieri sera su Rai Uno la nuova edizione di The Voice Generations con la conduzione di Antonella Clerici. SI tratta di una delle varie evoluzione del programma The Voice. A The Voice senior, terminato poche settimane fa, abbiamo visto esibirsi sul palco i talenti over 65, in questo caso invece ci sono dei gruppi di diverse generazioni formati da minimo due componenti, uniti da un rapporto di sangue, d’amicizia o d’amore, e uniti dalla passione della musica.

Anche a The Voice Generations c’è una giuria composta da 4 membri. Confermato il quartetto composto dai Arisa, il rapper Clementino, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè, che finora ha funzionato benissimo. La prima puntata del programma ha regalato tante emozioni. Ma proprio una decisione presa dai giurati ha scatenato discussioni sul web.

Leggi anche: “No, siamo veramente neri”. The Voice Senior, scoppia il clamoroso caso. Pubblico furioso


The Voice Generation, colpo di scena per la famiglia De Carli

Tra i vari concorrenti che si sono esibiti ieri sera a The Voice Generations c’era anche la famiglia De Carli, un trio composto da mamma Gilda (47 anni), papà Stefano (65) e il loro figlio, il piccolo Jacopo (setta anni). Gilda e Stefano non sono più sposati, ma per amore di Jacopo si sono presentati insieme nel programma di Antonella Clerici. I De Carli hanno eseguito una loro interpretazione della celebre canzone Johnny B. Goode.

I De Carli sono piaciuti tantissimo al pubblico, colpito anche dalla storia di questa famiglia. Stefano e Gilda hanno raccontato infatti di essere separati da anni, ma di essere ancora uniti per il bene di loro figlio. “Jacopo è il nostro arrangiamento migliore. Sono Stefano, faccio il musicista da molti anni, ho 65 anni e sono venuto qui per accompagnare questo ragazzo. Faccio il chitarrista per mio figlio. Ho conosciuto mia moglie perché cercavo una cantante e poi ci siamo innamorati. Poi ci siamo sposati, è nato Jacopo, poi ci siamo accorti che in scena funzioniamo, nel backstage un po’ meno. Ci siamo separati che il bambino non aveva nemmeno un anno, ma l’amore per Jacopo viene prima, sopra di tutto e in nome di questo siamo qui insieme”.

Tanti applausi dal pubblico, ma nessuno dei giudici si è girato per loro. Quello che ci è rimasto più male di tutti è stato il piccolo Jacopo. Una delusione. Ma c’è stato un colpo di scena. Gigi D’Alessio ha inviato Jacopo a The Voice Kids. “Aveva il piede che andava a tempo, hai una musicalità pazzesca, fatelo studiare davvero“. D’Accordo anche Antonella Clerici : “Sì è vero, tu devi proprio venire a The Voice Kids. Guarda Jacopo sei meraviglioso. Ci rivediamo in autunno con The Voice Kids, noi ti aspettiamo“.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004