Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Ezio Greggio Lutto

“È morto uno di noi”. Striscia la notizia, il triste annuncio di Ezio Greggio

Grande dispiacere per Ezio Greggio, alle prese con un lutto. Durante Striscia la Notizia di lunedì 19 dicembre, il conduttore televisivo si è rivolto verso i telespettatori e ha manifestato tutto il suo dolore per una perdita importante. Nelle sue parole si è potuta notare tutta la sofferenza per un addio devastante, infatti è quasi scoppiato a piangere in diretta. Ha avuto non poche difficoltà ad andare avanti, ma era un suo dovere rivolgere un ultimo caloroso saluto ad una persona che purtroppo non c’è più.

Dolore immenso per Ezio Greggio, che ha dovuto fare i conti con un grave lutto. A proposito del collega Enzo Iacchetti invece, ha dichiarato in un’intervista: “Vivo in solitudine e amo il silenzio. Strano, io che ho sempre amato tanto la musica, adesso non riesco ad ascoltarla. Eppure, mi ha dato tanto. Forse troppo. Che sia depressione? L’ho sempre avuta”. Inoltre ha raccontato di portarsi dietro da tanti anni un senso di colpa per la morte del padre, avvenuta quando era molto giovane: “Non andavo d’accordo con lui”.

Leggi anche: “Addio, sei stato un grande”. Lutto per Ezio Greggio, la bruttissima notizia lo ha distrutto

Ezio Greggio Lutto


Ezio Greggio in lutto, quasi in lacrime a Striscia la Notizia

Ezio Greggio si è soffermato così sul lutto: “Vogliamo dedicare un pensiero a lui, morto nelle scorse ore. Si tratta di una notizia che non vorremmo mai dare. Era uno di famiglia. Era un nostro grande amico che purtroppo è venuto a mancare. Ha condotto Striscia la Notizia per ben 54 puntate”. Infine, un commosso saluto è arrivato anche da Enzo Iacchetti. Un dolore immane per il mondo dello spettacolo e del cinema italiani, che ha perso una delle figure più importanti della sua storia.

Ezio Greggio Lutto

La tristezza che ha pervaso Ezio Greggio è derivata dalla morte dell’attore Lando Buzzanca, morto a 87 anni il 18 dicembre scorso.  Nato a Palermo in una famiglia di attori fu scelto giovanissimo come comparsa per il kolossal Ben Hur (1959) nella parte di uno degli schiavi al remo della galea. Poi nel 1961 Pietro Germi lo volle nella parte di Rosario Mulè in Divorzio all’italiana (1961). Negli ultimi tempi le sue condizioni di salute erano notevolmente peggiorate. E c’erano state polemiche tra la compagna e il figlio.

Le ultime esperienze cinematografiche di Lando Buzzanca sono datate 2016 e 2017 rispettivamente con il cortometraggio L’ultimo passo del perdono e il film Chi salverà le rose?. In carriera ha ottenuto una candidatura al David di Donatello e ha vinto un Globo d’oro.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004