Sonia Bruganelli contro alfonso signorini aborto

“Ho abortito due volte”. GF Vip, la bordata di Sonia Bruganelli contro Alfonso Signorini

Sono giorni che si parla di aborto. Il motivo è semplice, l’infelice frase di Alfonso Signorini in diretta nazionale durante la diretta del GF Vip: “Siamo contro ogni tipo di aborto”. Potrete facilmente immaginare quanto clamore abbia potuto sollevare, giustamente. E tra le tante persone che hanno deciso di dire qualcosa c’è anche una vicinissima al conduttore Mediaset. Parliamo di Sonia Bruganelli che prende una posizione ben precisa per quanto riguarda l’affaire aborto.

La moglie di Bonolis prende le distanze da quella brutta frase e su Fanpage si lascia andare ad una confessione intensa. La Bruganelli infatti si è ritrovata ad affrontare due aborti, uno volontario e uno spontaneo. Sonia Bruganelli entra nel dettaglio nella sua intervista, facendo il punto della situazione: precisa che il delicato argomento che stavano trattando il conduttore e Giucas Casella aveva creato un certo “allarmismo”.

Sonia Bruganelli contro alfonso signorini aborto

Il concorrente aveva ipotizzato che la sua cagnolina Nina potrebbe avere un aborto. Tra l’altro, fra presente la moglie di Paolo Bonolis, “c’è una grande sensibilità per il mondo degli animali ed è quindi nata una dinamica forte”. A questo punto, sembra che Alfonso abbia cercato di “dissociarsi da quell’immagine proposta da Giucas con una certa leggerezza”, dice Sonia Bruganelli.


Sonia Bruganelli contro alfonso signorini aborto

Ma non è finita, il fatto che molte persone nella casa abbiano dovuto affrontare la perdita di un figlio a causa di un aborto (leggi Manila Nazzaro), il padrone di casa si sarebbe “trovato in dovere di dirlo”. Sonia Bruganelli tuttavia ammette di avere un pensiero differente rispetto a ciò che ha dichiarato Signorini in diretta.

Sonia Bruganelli contro alfonso signorini aborto

E racconta Sonia Bruganelli: “Purtroppo ho vissuto l’esperienza per due volte. A 22 anni, prima di conoscere Paolo (Bonolis, ndr) ho praticato un aborto volontario perché la persona con cui stavo non si sentiva pronta, poi in forma spontanea prima della nascita di mia figlia”.Poi specifica di non sapere cosa intendesse Signorini nel dettaglio, ma comunque “il suo pensiero resta suo, chi si voleva dissociare si è dissociato”. Amen.