Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Simona Ventura Ricordo Alberto Castagna

“Impossibile dimenticarti”. Simona Ventura non si dà pace, quella perdita l’ha segnata per sempre

La conduttrice televisiva Simona Ventura è protagonista in televisione con la collega Paola Perego, infatti sta avendo molto successo il loro programma ‘Citofonare Rai 2’. Ma le scorse ore sono state difficili per lei, infatti è tornato in mente un lutto che l’ha decisamente segnata per sempre. Nonostante sia trascorso del tempo, il dolore è sempre vivo e presente. E ha deciso di condividerlo con tutti i suoi follower con una storia Instagram, che sicuramente ha commosso migliaia e migliaia di persone.

Poco più di un mese fa Simona Ventura era invece apparsa addolorata per la scomparsa del fondatore di Mediolanum, Ennio Doris: “Mi dispiace tantissimo perché la nostra nazione ha perso un altro interprete geniale, un imprenditore carismatico dal quale c’era solo da imparare. Ci mancherà”. Ed effettivamente questa perdita aveva lasciato tutti spiazzati, infatti erano arrivati commenti angoscianti da tutti gli ambiti della società italiana. E adesso un ricordo triste è ritornato a galla.

Simona Ventura Dolore Ricordo Morte Alberto Castagna


Non ha usato stavolta moltissime parole Simona Ventura, ma già la foto che l’ha ritratta in compagnia di un personaggio di grandissimo spessore, deceduto ormai sedici anni fa, ha fatto emozionare tutti. Nella sua carriera professionale ha lavorato con lui alla trasmissione ‘Cuore e Denari’ nell’ormai lontano 1995. Ma in generale, oltre ad aver condiviso aspetti professionali, la presentatrice Rai ha espresso un pensiero accolto da tutti pochi giorni dopo la sua nascita, che era avvenuta il 23 dicembre del 1945.

Simona Ventura Dolore Ricordo Morte Alberto Castagna

In una delle storie Instagram Simona Ventura ha quindi scritto: “Alberto, non ti si può dimenticare”. Il riferimento è al noto conduttore Alberto Castagna, deceduto a 59 anni dopo essere stato colpito da una devastante emorragia interna. All’epoca dei fatti era ancora in corso di svolgimento il suo programma di successo, ‘Stranamore’, che ovviamente fu poi sospeso. La morte del presentatore fu annunciata in diretta da Paolo Bonolis, che il primo marzo del 2005 stava conducendo il Festival di Sanremo.

Alberto Castagna aveva comunque accusato i suoi primi problemi di salute nel 1998 con la rottura di un doppio aneurisma all’aorta toracica ed era stato sottoposto a diverse operazioni chirurgiche. Le sue problematiche erano proseguite a lungo, ma poi sembrava si fosse ripreso, non a caso era tornato a lavorare. Ma poi la morte improvvisa lo colse purtroppo di sorpresa.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004