simona ventura nuovo programma

Simona Ventura, nel suo programma anche il figlio di Barbara D’Urso: chi è Emanuele Berardi

Lei è uno dei volti noti più amati della televisione. Dopo un paio di ‘colpi a vuoto’ adesso è pronta per una nuova esperienza. Parliamo di Simona Ventura che si accinge a condurre la seconda edizione di “Discovery Simo”. Il programma è stato realizzato in collaborazione con l’ente di promozione turistica APT Servizi Emilia Romagna. Presentando questo nuovo show la conduttrice ha colto l’occasione per fare chiarezza su una questione e rispedire al mittende critiche e malelingue.

Da più parti si sente parlare di un rapporto teso tra Simona e Barbara D’Urso. In realtà, a dimostrazione che questa sia soltanto una diceria, c’è un fatto: al fianco di Simona per questo nuovo progetto c’è proprio il figlio di Barbara D’Urso, Emanuele Berardi. La co-produzione della trasmissione, infatti, è stata affidata a SiVe, società della Ventura, e Addictive Ideas, tra i cui fondatori c’è il figlio di Barbara. A questo proposito la conduttrice ha voluto mettere, come si suol dire, i puntini sulle ‘i’.

simona ventura nuovo programma

Con un lungo post su Instagram, piattaforma attraverso la quale Simona Ventura ha voluto promuovere “Discovery Simo”, ha voluto essere chiara su un aspetto in particolare. “E finalmente – scrive la conduttrice – ci siamo!! Sabato 24 alle 15:40 su @realtimetvit parte la seconda stagione prodotta da #SIVE di #DiscoveringSimo. Ne siamo davvero orgogliosi, poiché è stato difficile riuscire a girare ogni cosa a causa #covid_19”.


simona ventura nuovo programma

“Per la parte esecutiva – prosegue Simona Ventura – mi sono affidata ad un gruppo di giovani assai talentuosi, la società di @addictiveideas. Tra i soci c’è anche il figlio di @barbaracarmelitadurso, un giovane professionista molto capace che gode di tutta la mia stima! Viste le polemiche, vorrei sommessamente dire che, anche i cosiddetti “figli di”, hanno il diritto di costruirsi il loro futuro e dimostrare sul campo quello che sanno fare. Si chiama MERITOCRAZIA e io non perderò mai la speranza che, anche in Italia 🇮🇹, questo possa contare!”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Simona Ventura (@simonaventura)

Insomma un messaggio diretto, quello di Simona Ventura, a chi avrebbe potuto insinuare che la scelta del collaboratore fosse stata dettata dal fatto di essere il figlio di Barbara D’Urso e Mauro Berardi. Ma, come spiegato dalla stessa conduttrice, non è così. E in un colpo solo Simona ha anche smentito le voci di chi pensava che tra lei e Barbara non corresse buon sangue. Niente di più falso!