“Sei mia figlia, ti amo”. La mamma con l’ Alzheimer commuove il web

Un bagliore di coscienza nella mente di una madre annebbiata dalla malattia. Quel che basta perché riconosca sua figlia e le dica, forse per l’ultima volta, “I love you“. Commuove ed è già stato visto da oltre un milione di persone il video postato su Youtube da Kelly Gunderson, una donna americana la cui madre, 87 anni, è affetta da Alzheimer.  Le due sono stese a letto, “Sai chi sono”? “Sei Kelly e io voglio bene a Kelly. Ti voglio bene, Kelly”. Lacrime, risate. “Non è una cosa stupenda“? chiede l’anziana. “Si, lo è” risponde la figlia. “Ho messo il video su Youtube – scrive Kelly – per benedire quanti hanno membri della famiglia in questa situazione. Dio mi ha dato un momento in cui mia madre si ricorda chi sono e il fatto che io abbia una gemella identica rende questo ancora più speciale. Non succede spesso, il più delle volte, per lei, sono una cugina”.