Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“L’ha dovuto fare”. Sanremo 2023, l’inevitabile con Blanco dopo il caos. La notizia da Amadeus

Amadeus Sanremo 2023 Blanco

C’era grandissima attesa per la conferenza stampa di Amadeus dopo la prima puntata di Sanremo 2023. E il tema Blanco non poteva che essere predominante, dato lo show clamoroso fatto dal cantante, che durante l’esibizione ha devastato fiori e scenografia perché infuriato dai problemi tecnici, che non gli permettevano di ascoltare la sua voce per malfunzionamenti all’auricolare. Il direttore artistico si è anche soffermato sulla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, accompagnato dalla figlia Laura.

A breve vi racconteremo tutto su quanto detto da Amadeus a proposito del gesto choc a Sanremo 2023 di Blanco, ma intanto a proposito del Capo dello Stato ha rivelato davanti ai giornalisti: “La prima mezz’ora è una cosa che rimarrà nei nostri ricordi, avere Mattarella è stato motivo di onore. Nel momento in cui ricevo un mandato dal Quirinale, devo assolutamente rispettarlo. Per motivi di sicurezza ci è stato chiesto che fossimo informati solo noi tre”. Infatti, il cda Rai si è mostrato insofferente per non aver saputo tutto in anticipo.

Leggi anche: Sanremo 2023 e Blanco, la notizia dopo il caos sul palco: “Come doveva andare”

Amadeus Sanremo 2023 Blanco


Amadeus, dopo Sanremo 2023 parla di nuovo di Blanco: cosa ha svelato

Inoltre, oltre alle dichiarazioni di Amadeus sul comportamento tenuto a Sanremo 2023 da Blanco e su quanto detto da quest’ultimo a lui, del quale ve ne parleremo a brevissimo, in conferenza è intervenuta anche la co-conduttrice dell’8 febbraio Francesca Fagnani: “L’emozione di salire il palco dell’Ariston è enorme, come la gratitudine che ho per Amadeus che ha pensato a me. Porterò la mia personalità, non saprei cos’altro portare. Che te serve? Ferragni? Ha scritto lei il monologo, lo ha sentito suo e non era sciatto”.

Amadeus Sanremo 2023 Blanco

Su Blanco Amadeus ha rivelato che è stato contattato telefonicamente da lui nella mattinata dell’8 febbraio: “Non è una gag andata male, durante le prove la quantità di rose era notevole ed è stato provato due o tre volte perché era difficile posizionarle. Era previsto un calcio alle rose, poteva anche rotolarsi, era previsto ed ero consapevole che facesse qualcosa di particolare. Stando dietro al palco non ho percepito il problema tecnico, ho visto che c’era un’esagerazione rispetto alle prove e che qualcosa non andava”.

Blanco ha chiesto scusa, come rivelato da Amadeus: “Stamattina mi ha chiamato e chiede scusa, era dispiaciutissimo. Lo conosco, è un ragazzo talentuoso e ha sbagliato. Lo sa lui per primo e gliel’ho detto anch’io. Quando ci sono problemi tecnici, alzi le mani, mi fermo e si rifà tutto. Questa rabbia è la rabbia di un ventenne. Non voglio scusarlo, ma vuole essere perdonato ed è consapevole di aver fatto qualcosa che non avrebbe voluto fare. A 20 anni capita di fare degli errori”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004