Ronn Moss, l’indimenticabile Ridge Forrester, rivela: “Ecco perché ho lasciato Beautiful”

Beautiful ha di recente compiuto 30 anni e per 25 Ronn Moss ha recitato nella soap opera più longeva in assoluto. Impossibile dimenticarlo nei panni del fascinoso Ridge Forrester, personaggio con cui l’attore oggi 68enne ha conquistato il pubblico italiano. I fan più affezionati non l’hanno mai dimenticato nonostante Ridge abbia continuato a vivere e a essere protagonista delle intricate vicende dei Forrester ma con il volto di altri interpreti.

Non è stato facile dire addio a Ronn Moss, di cui oggi si sente ancora la mancanza, per i telespettatori, ma non è stato facile nemmeno per lui spogliarsi dei panni che ha vestito per così tanto tempo e che gli hanno dato un successo planetario. Lasciato il set di Beautiful, l’attore non è affatto sparito dalle scene ma ha spaziato fra musica e cinema. (Continua dopo la foto)


Ronn Moss si è quindi dedicato ad altri settori del mondo dello spettacolo, canta ed è regista e non è raro vederlo in Italia, dove tornerà a settembre prossimo, precisamente in Puglia, che lui definisce la sua seconda casa. Deve infatti continuare le riprese del suo film, “Surprise Trip, di cui è regista e produttore, ma in un’intervista a Diva e Donna è tornato a parlare di Beautiful. (Continua dopo la foto)

“Ho tantissimi bei ricordi – ha spiegato l’attore al settimanale – Per me ormai il set e le persone con cui ho portato avanti questa avventura per 25 anni sono una famiglia, visto che abbiamo lavorato e ci siamo frequentati per così tanto tempo. Al mio personaggio, Ridge, voglio bene perché gli ho dedicato grande parte della mia vita, è come se avessi avuto due vite e ancora oggi per strada mi chiamano Ridge e ne vado fiero”. (Continua dopo le foto)

{loadposition intext}
A Diva e Donna Ronn Moss rivela anche il motivo per cui ha lasciato la soap: “Sono stato onorato di vestire i panni di Ridge e sono felice che questo personaggio abbia avuto un riscontro mondiale molto forte e duraturo nel tempo. A un certo punto, dopo tanti anni, mi mancava la creatività. Smessi i panni di Ridge, mi sono dedicato a due mie grandi passioni, la musica e il cinema, mondi estremamente creativi. Sono stato in Italia con il tour chiamato gli Stati Uniti incontrano l’Italia con una band tutta italiana. Ora, dopo il lockdown, riparto dall’Italia, dove ritornerò a fine estate per girare il film”, ha concluso.

Susan Flannery, adesso si scopre tutto: ecco perché non ci sarà mai più una Stephanie Forrester a Beautiful