Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
rita rusic

“Cosa ha fatto, mi ha delusa”. Rita Rusic, la bomba contro Roberto Benigni viene fuori solo ora

Rita Rusic, la confessione davanti alle telecamere di “Belve”. Gli ospiti del salotto televisivo di Francesca Fagnani hanno sempre modo di rivelare i dettagli della vita professionale e privata che altrimenti rimarrebbe ai più sconosciuti. È accaduto anche all’ex moglie di Vittorio Cecchi Gori che ha riavvolto il nastro del tempo lasciando riemergere ricordi anche non del tutto piacevoli.

Nel mirino di Rita Rusic molti nomi dello spettacolo e della televisione, come quello di Roberto Benigni. Dopo un divorzio tormentato e doloroso, la Rusic è stata isolata. L’attrice racconta: “Non è che alcuni sono spariti e altri no, sono spariti tutti”.

Rita Rusic Belve racconto Roberto Benigni delusa


E il nome di Roberto Benigni riaffiora in un ricordo non del tutto piacevole. Rita Rusic ha ammesso davanti alle telecamere della trasmissione di essere rimasta delusa. Ecco cosa ha raccontato: “L’ha delusa?”, domanda la conduttrice: “Assolutamente sì. Ho prodotto La vita è bella, ho sempre avuto un bellissimo rapporto con Nicoletta e Roberto”.

Rita Rusic Belve racconto Roberto Benigni delusa

E ancora: “Quando sono andata agli Oscar e ho chiesto un posto in sala e mi è stato detto che non c’era. Ci sono rimasta male”. E non si esclude la possibilità di una replica da parte del diretto interessato. Insomma, nel salotto de Belve Rita Rusic ha deciso di togliersi qualche sassolino dalle scarpe.

Rita Rusic Belve racconto Roberto Benigni delusa

Non sono mancate anche rivelazioni intime: “Lei ha detto: sono slava, mi piace il sesso, ho gusti forti, ma forti in che senso?”, ha chiesto la padrona di casa. “Quando tornavo a casa dal collegio, il figlio del portiere mi dava dei giornalini – ha risposto l’ospite – porno? No, porno no, però mi dava quei giornalini disegnati e io sentivo tutto un caldo”.

Colpo di scena all’Isola dei Famosi: eliminazione flash. Il verdetto è una sorpresa