Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Raffaella Carrà Decisione Rai

“Solo per lei”. Raffaella Carrà, la decisione della Rai a un anno dalla sua morte

Raffaella Carrà, la decisione della Rai a un anno dalla sua morte. II 5 luglio l’Italia intera fu colpita da un dolore immenso, quando circolò la notizia della scomparsa della straordinaria artista, apprezzata tra l’altro in ogni parte del pianeta. Una perdita immane per la nostra nazione, che ancora oggi non riesce ad accettare il fatto che non sia tra noi. Gli italiani la ricordano sempre con enorme affetto e lo faranno sicuramente per sempre. E ora è arrivata una notizia sicuramente molto piacevole.

Raffaella Carrà, la decisione della Rai nell’anniversario di morte della conduttrice e cantante. Intanto, lo scorso 30 maggio Fabio Fazio ha rievocato il ricordo della più importante donna dello spettacolo italiano: “È trascorso quasi un anno e ci manca molto”, sono state le parole di Fabio Fazio mentre presentava l’ultimo disco di Cristiano Malgioglio intitolato “Malo” che contiene 12 tracce con gli ultimi successi e alcune celebri cover tra cui “Forte forte forte” di Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà Decisione Rai Un Anno Morte Ricordo Techetechetè


Raffaella Carrà, la decisione della Rai a un anno dalla sua morte

Raffaella Carrà, decisione Rai ormai presa in vista dell’arrivo del 5 luglio. Prima di dirvi cosa succederà nel giorno specifico, bisogna dire che la televisione pubblica italiana ha già programmato per il 3 luglio uno speciale del Tg1, che andrà in onda a partire dalle 23.30 e che sarà condotto dalla giornalista Adriana Pannitteri. Ma forse il momento più commovente arriverà due giorni più tardi, quando sempre su Rai1 avverrà qualcosa di meraviglioso e che travolgerà tutti gli italiani.

Raffaella Carrà Decisione Rai Un Anno Morte

Stando a quanto rivelato dal sito La Nostra Tv, nella serata di martedì 5 luglio dovrebbe esserci il ricordo del programma Techetechetè, come già successo qualche giorno fa con Monica Vitti. Sarà dunque un tributo alla grande artista, che se n’è andata lasciando un vuoto incolmabile 12 mesi fa. Sicuramente per l’occasione si preannuncia un grande seguito da parte del pubblico, che potrà rivedere tutti i momenti migliori della carriera della donna, che ha fatto la storia dello spettacolo.

Raffaella Carrà è morta a Roma a 78 anni dopo una malattia che non era stata annunciata ai suoi fan e al pubblico in generale. Il primo a comunicare la bruttissima notizia era stato il suo compagno Sergio Japino. Il 7 luglio c’è stato il corte funebre. Il 9 luglio i funerali sono invece stati mandati in onda da Rai1 e poi il cadavere della cantante è stato cremato per sua volontà.

Raffaella Carrà, in vendita la casa di Roma: 450 mq, piscina e campi da tennis


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004