Pierluigi Diaco, nuova doccia fredda per Io e Te. La decisione della Rai è ufficiale

Nella giornata di ieri, giovedì 20 agosto, l’appuntamento quotidiano con ‘Io e Te’ condotto da Pierluigi Diaco ha visto come protagonista Enrica Bonaccorti, che si è anche commossa in diretta. Per il conduttore ormai queste sono le ultime settimane di lavoro, visto che la puntata conclusiva dovrebbe andare in onda il 4 settembre. Come sapete, non è stato riconfermato dalla Rai alla guida della trasmissione e quindi, salvo clamorose novità delle ultime ore, dovrà cercarsi un nuovo lavoro.

Nella giornata di ieri, giovedì 20 agosto, l’appuntamento quotidiano con ‘Io e Te’ condotto da Pierluigi Diaco ha visto come protagonista Enrica Bonaccorti, che si è anche commossa in diretta. Per il conduttore ormai queste sono le ultime settimane di lavoro, visto che la puntata conclusiva dovrebbe andare in onda il 4 settembre. Come sapete, non è stato riconfermato dalla Rai alla guida della trasmissione e quindi, salvo clamorose novità delle ultime ore, dovrà cercarsi un nuovo lavoro.

Adesso però ecco arrivare anche un imprevisto sul suo format, infatti ci saranno delle variazioni sullo stesso. Il presentatore della televisione pubblica italiana non è sempre apprezzato da tutti, a causa dei suoi modi ritenuti a volte non carini sia nei confronti degli ospiti in studio che dei suoi più stretti collaboratori. Nonostante questo, è molto seguito da migliaia di telespettatori, ai quali piace il programma. Quest’ultimo, come detto poco fa, comincerà in futuro in ritardo. (Continua dopo la foto)


Come già accaduto in questa settimana, anche nella prossima si perderà circa mezz’ora. ‘Io e Te’ deve infatti lasciare spazio ai sostenitori del sì e del no in vista del referendum che si terrà a settembre sul taglio dei parlamentari. Dunque, la Rai non può fare altrimenti e deve garantire questo prezioso servizio pubblico affinché gli italiani possano farsi un’idea ben precisa e votare la loro preferenza. Sicuramente Diaco non avrà reagito male a questa notizia, tenuto conto dell’importanza delle motivazioni. (Continua dopo la foto)

Non succederà comunque quotidianamente, infatti le giornate nelle quali vedremo questo cambiamento sono il mercoledì, il giovedì e il venerdì. Pierluigi dovrà dunque concedere i primi 15 minuti nella giornata di mercoledì e la prima mezz’ora il giovedì e il venerdì. Non è ancora dato sapere con esattezza se questa situazione resterà immutata anche nella settimana susseguente. Al momento i vertici di viale Mazzini non hanno comunicato quando si concluderanno questi interventi. (Continua dopo la foto)

Lo scorso 18 agosto la puntata si è aperta con Pierluigi Diaco accanto a una signora addetta alle pulizie alla quale ha voluto fare omaggio con un ringraziamento sincero. “Voglio ringraziarla, perché fate un lavoro faticoso e difficile, e nessuno vi ringrazia mai”. Ha anche voluto scherzare con lei: “Siamo abbastanza puliti? Negli studi televisivi trova cose surreali”, ha concluso.

Barbara D’Urso, brutto colpo e per giunta in pubblico. Un attacco frontale che arriva proprio dalla sua rivale