Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
pamela-prati-gf-vip-svolta-processo-non-indagata-sebastian-figlio-finto

“C’è una novità”. Pamela Prati, svolta: la notizia in diretta al GF Vip 7

Pamela Prati, una grande svolta sul caso Mark Caltagirone nella nuova puntata del GF Vip 7. Puntata, quella di lunedì 17 ottobre 2022, che si è aperta proprio con questo argomento, vista anche l’intervista recentissima di Eliana Michelazzo ai microfoni di Verissimo.

La showgirl e oggi concorrente del GF Vip ha avuto modo di rivedere i passaggi salienti dell’ospitata della sua ex manager nel salotto di Silvia Toffanin, che se da un lato ha confermato la sua estraneità alla truffa ha anche contraddetto la Prati in certi punti. Per esempio quello dei soldi percepiti per paparazzate e interviste.

Leggi anche: “Ora posso dirlo”. Pamela Prati, Silvia Toffanin scopre tutto ora: caos a Verissimo

pamela-prati-gf-vip-svolta-processo-non-indagata-sebastian-figlio-finto


Pamela Prati GF Vip, in diretta la notizia di Signorini e del suo avvocato

Ma la vera novità è arrivata poco dopo. Una svolta in ambito giudiziario che fino a quel preciso momento era sconosciuta a Pamela Prati, rinchiusa al GF Vip 7, ma anche a tutto il pubblico: i genitori del bambino che sarebbe stato utilizzato per impersonare Sebastian, il finto figlio di Mark Caltagirone, hanno sporto denuncia e il pm ha annunciato che la showgirl non è indagata.

Il pm Stefano Pesci ha firmato un’ordinanza che cita in giudizio per il reato di sostituzione di persona le due ex agenti della Prati, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, che dovranno comparire in tribunale il 1° febbraio 2023. “Pamela sul fronte giudiziario c’è una svolta che segue la denuncia dei genitori di Sebastian”, le ha comunicato in diretta Alfonso Signorini.

pamela-prati-gf-vip-svolta-processo-non-indagata-sebastian-figlio-finto

“Il magistrato dopo aver analizzato la posizione di voi tre è arrivato a una conclusione: ‘Pamela Prati non è indagata’, questo vuol dire che agli inizi di febbraio ci sarà la prima udienza dove il pm ha deciso di mettere sotto indagine le tue agenti e non te”. Quindi il chiarimento dell’avvocato della gieffina, che ha poi esultato: “Queste due persone da indagate sono diventate imputate. Tu Pamela non eri nemmeno nel primo step, a prescindere dall’esito del processo, Pamela non fa parte in alcun modo in questo processo, Pamela non ha mai usato i bambini per il reato di sostituzione del minore”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004