noemi soliti ignoti

“Ma cosa dice?”. I soliti ignoti, l’imbarazzo di Amadeus. Il concorrente non si ferma in tempo. Pubblico inviperito sui social

Un’altra grande puntata de I soliti ignoti, il game show di Rai1. Ospite-detective del giorno è la meravigliosa, bellissima e talentuosa Noemi. La cantante reduce di Sanremo, gioca per devolvere il montepremi al Centro Astalli, la sede italiana del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati. C’è da dire che purtroppo per la bravissima Noemi, l’indagine parte in salita con qualche errore.

Ma poi la cantante riesce a indovinare le identità degli ultimi ignoti, mettendo da parte un super tesoretto da 92mila euro. Per Noemi allora arriva il momento del parente misterioso. Si tratta del signor Alberto, 79 anni, il padre di uno degli ignoti. Noemi si avvale di tutti gli aiuti e gioca per 36.800 euro. Alla fine dell’indagine, l’artista romana sceglie l’ignoto numero quattro come figlia del signor Alberto. In lizza anche l’ignoto numero tre. Amadeus pone la domanda di rito al parente misterioso: “È lei il padre dell’ignoto numero quattro?”.

noemi soliti ignoti


Ma prima che parta il solito jingle con il countdown, il signor Alberto allarga le braccia dispiaciuto per Noemi e dice: “Mi dispiace, non sono io”. Il conduttore, incredulo, lo blocca: “No, ce lo dice così, senza aspettare?”. Immediati i commenti ironici dei fan su Twitter: “Il parente misterioso c’aveva da fare…. ”. Povera Noemi, non c’è proprio riuscita alla fine del gioco.

noemi soliti ignoti

noemi soliti ignoti

Ma il Centro Astalli, la sede italiana del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati, siamo sicuri riceverà una bella somma di denaro prima o poi! Solo qualche giorno fa anche Giulio Scarpati ci aveva provato. Il volto storico di Un medico in famiglia compie solo un errore, non indovina l’identità dell’ignoto numero due che si occupa di giardini giapponesi.

noemi soliti ignoti

In ogni caso, Scarpati arriva alla fase finale con il super budget di 218mila euro. Entra, a questo punto, il parente misterioso. Si tratta di Bianca ed è la figlia di uno dei concorrenti. Giulio Scarpati brancola nel buio e giustamente si avvale di tutti gli aiuti, giocando per 87.200. Alla fine, l’attore sceglie come “mamma” di Bianca, l’ignoto numero sette. Ma la risposta è sbagliata.

Ti potrebbe anche interessare: “Cercano un corpo”. Chi l’ha visto, colpo di scena in diretta sul caso di Denise Pipitone. È Piera Maggio a farlo sapere: “Dopo 17 anni…”