Questo sito contribuisce alla audience di
Mauro Corona cravatta cartabianca

“Ma come si è conciato?”. Cartabianca, Mauro Corona si presenta così: la reazione di Bianca Berlinguer

Incontenibile Mauro Corona ospite come ogni martedì a Cartabianca, il programma di Rai 3 condotto da Bianca Berlinguer. Immancabile, ad aprire la puntata c’è lo scrittore e alpinista Mauro Corona. È tornato come presenza fissa dopo la pausa di circa un anno per “motivi disciplinari, voluta dal direttore Franco di Mare. Lo scrittore si presenta in collegamento, stavolta, con un outfit che ha fatto molto scalpore.

Naturalmente lo fa dal suo solito studio tra gufi in legno intagliati, fotografie e altri ammennicoli. Ma la cosa che lascia davvero senza parole è l’abbigliamento scelto per l’occasione: un vistoso paio di occhiali da sole a coprirgli gli occhi, mentre sembra averne un altro paio, da vista, sui capelli. Ma non è finita, perché Mauro Corona indossa anche una insolita camicia bianca, peccato però che porti anche una cravatta messa lì quasi per caso.

Mauro Corona cravatta cartabianca

Un accessorio a tinte blu con nodo approssimativo, la cui parte sottile spunta da quella frontale e anche di parecchi centimetri. Sembra quasi messa lì per caso quella cravatta e se ne accorgono tutti, persino (e giustamente) anche la padrona di casa che resta per qualche istante senza parole quando vede Mauro Corona in collegamento.


Mauro Corona cravatta cartabianca

Quando sei invitato dai suoi e metti la cravatta perché si #cartabianca pic.twitter.com/YUdTSbli0L

— $Bobyno 🍋 ✌️ (@shalafiea) November 30, 2021

Si parla del brutto gesto del tifoso sulla giornalista Greta Beccaglia, molestata in diretta tv. Mauro Corona ha criticato quanto accaduto ma, soprattutto, l’atteggiamento di tutti quelli che la pensano così, che “sono tanti, lo so. Non sono solo i tocchi di mano, ci sono anche gli apprezzamenti triviali e ce ne sono molti di questi uomini”.

Mauro Corona cravatta cartabianca

#cartabianca ma il nodo 👔 , l ha fatto al buio ? pic.twitter.com/oCdSKG4WD0

— Clavdivs🇮🇹 (@Cla_6910) November 30, 2021

“Non si palesano ovviamente, perché ora ci sono le leggi che li puniscono severamente”. E ancora Mauro Corona:“Questo qui non so se fosse fuori di testa, perché c’erano le telecamere, c’era una diretta, e tu vai a fare quel gesto orribile, rozzo, volgare, abominevole? A parte che avrà le sue conseguenze legali e con la giustizia. Fossi stata quella ragazzi lì gli avei dato una microfonata”.