Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Lutto per Pupo, la terribile notizia arriva in diretta e scoppia in lacrime

Lutto per Pupo. Il cantante di Gelato al cioccolato è crollato in diretta durante l’ospitata della versione estiva de La vita in diretta poco dopo aver appreso la notizia della scomparsa dell’amico e collega. Momenti di gelo durante il programma pomeridiano condotto da Gianluca Semprini e Nunzia De Girolamo, anche loro duramente colpiti dalla notizia arrivata in diretta.

Pupo non è riuscito a trattenere la commozione e ha voluto ricordare l’amico scomparso. “Sono distrutto. Tante cose mi tornano in mente. Ricordo quando nel 1980 abbiamo ridato vita al Festival di Sanremo. Io e lui eravamo già famosi, grazie a dei successi negli anni ’70”, ha ricordato l’artista.

Leggi anche: “Non abbiamo fatto in tempo”. Toto Cutugno, il messaggio tra le lacrime dell’amico

Morte Toto Cutugno, Pupo si commuove in diretta


Morte Toto Cutugno, Pupo si commuove in diretta

“Il Festival era in crisi e decidemmo di andare a Sanremo. Gianni Ravera chiamò me e Toto Cutugno e ci pregò in ginocchio di partecipare al Festival. Ci pregò di rilanciare il Festival, lo presentava Benigni. Toto arrivò primo e io terzo. Da lì ripartì la storia del Festival”, ha detto ancora Pupo parlando di Toto Cutugno, scomparso martedì 22 agosto all’età di 80 anni.

Morte Toto Cutugno, Pupo si commuove in diretta

Toto Cutugno era una persona straordinaria, ho condiviso 40 anni della mia vita insieme a lui in giro per il mondo. Abbiamo condiviso tutto, anche le fidanzate. Ricordo l’ultima volta che abbiamo fatto un tour insieme in Canada, eravamo io e lui da soli con le nostre band, io cantai per primo”, ha detto Pupo senza riuscire a trattenere le lacrime.

“Scusate”, ha detto ancora Pupo ai conduttori e al pubblico a casa. La notizia della scomaprsa di Toto Cutugno è stata difficile da reggere e il cantante si è sciolto in un pianto liberatorio. “Capiamo questo momento di commozione”, è stata la risposta rassicurante di Nunzia De Girolamo. “Ora lo guardavo al pianoforte e mi ricordavo quando abbiamo fatto insieme Sanremo. È una cosa incredibile, lui era un grande artista, che l’Italia per un periodo ha un po’ penalizzato. Ma che vuoi fare? Questo è un Paese fatto così. Bisogna essere tolleranti con questa gente”, ha detto ancora Pupo.

Tag:

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004