“Torno a casa, grazie a tutti”. Luca Zingaretti, nessuno sapeva del ricovero: la foto in ospedale

La settimana scorsa era iniziata a circolare la notizia della positività al Covid di Luca Zingaretti. Lui non aveva confermato, né smentito. E dalle prime informazioni sembrava che l’attore fosse in isolamento nella sua abitazione. Insomma era trapelato davvero poco sulle sue condizioni di salute. Nella giornata di mercoledì 17 marzo è stato proprio l’attore del commissario Montalbano a postare una storia su Instagram e ha informato tutti.

Luca Zingaretti è stato infatti ricoverato per Covid. Sulle Stories di Instagram ha pubblicato una foto in cui lo si vede di spalle su un letto di ospedale. Intorno a lui ci sono le valigie, lo sguardo è rivolto fuori dalla finestra. Immagine abbastanza eloquente dalla quale si possono solo immaginare tutte le sensazioni di chi sta lasciando l’ospedale dopo aver lottato contro la malattia. (Continua dopo la foto)


Insieme alla foto, Zingaretti ha scritto un messaggio molto toccante per svelare che stava lasciando l’ospedale. Queste le sue parole: “Torno a casa. Grazie a tutti per le cure e per l’affetto. Una parte di me resta accanto a chi è ancora qui a lottare”. Parole piene di riconoscenza verso chi lo ha aiutato in questo momento difficile e di sostegno verso chi ancora sta lottando contro la malattia. (Continua dopo la foto)

Zingaretti non ha confermato direttamente di aver avuto il Covid, ma pare evidente dalle parole che ha utilizzato che questa ipotesi possa essere veritiera. L’attore avrebbe contratto il coronavirus proprio in concomitanza con il successo in tv dell’ultimo episodio del Commissario Montalbano. Il pubblico continua a sperare in un finale diverso per la serie che ha tenuto incollati allo schermo milioni di telespettatori. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

Negli ultimi tempi Luca Zingaretti si era detto desideroso di fermarsi un po’ soprattutto dopo la scomparsa di alcuni importanti compagni di viaggio come lo scrittore Andrea Camilleri, il regista Alberto Sironi e lo scenografo Luciano Ricceri. Di recente pare che si sia aperto uno spiraglio e tutto potrebbe dipendere dall’evolversi dell’epidemia. Il produttore Carlo Degli Esposti si è così espresso: “La serie va conclusa. Ma è presto per pensare a quello che faremo. Il Covid, poi, ci impedisce di tornare sul set con la giusta tranquillità”.

“Io con te stanotte”. Isola dei Famosi, Vera Gemma si lancia. Temperatura altissima in Honduras