“Non posso più ballare”. Jo Squillo, la triste confessione arriva in diretta: “Vi spiego cosa mi è successo”

Nella giornata del 12 aprile è andata in onda la prima puntata della settimana con ‘Pomeriggio Cinque’ di Barbara D’Urso. Ospite della trasmissione condotta da Carmelita è stata Jo Squillo e le sue dichiarazioni hanno commosso tutti. Non solo la padrona di casa, ma anche il pubblico che era in ascolto in quel momento. Si è infatti aperta totalmente e ha confidato una situazione personale molto seria. La speranza di tutti è che possa affrontare più serenamente questa vicenda.

Tempo fa, durante un appuntamento con ‘Verissimo’, aveva parlato di un grave problema, ovvero lo stalking: “Ho un paio di persone che mi chiamano, mi mandano dieci mail al giorno, è bruttissimo. Mi telefonano, mi seguono. Ho provato a denunciare, ma mi hanno detto che non possono intervenire se non ci sono minacce di morte non possono intervenire”. E sull’amore aveva aggiunto: “Ho una bellissima storia, ma tengo le persone in prova. Non ambisco agli anelli. Liberi tutti e ci scegliamo ogni giorno”. (Continua dopo la foto)


Durante l’appuntamento con ‘Pomeriggio Cinque’, Jo Squillo ha parlato di un vero e proprio dramma che la tormenta. Non è infatti più in grado di fare ciò che amava più di tutte: “Non posso più correre e ballare”. Successivamente, subito dopo aver fatto questa rivelazione, ha spiegato nei dettagli per quale motivo è arrivata a questo punto. Ha infatti avuto una problematica di natura fisica molto seria, che non le permette più di danzare. E questo ovviamente l’ha rattristata molto. (Continua dopo la foto)

La donna ha spiegato che tutto è cominciato quando è stata vittima di un incidente all’Isola dei Famosi. In quella circostanza riportò una frattura al piede. Questo il suo drammatico racconto: “Sono due anni che ho la tendinite e dalla rottura del piede ho cambiato postura. Ho usato troppo il ginocchio e ballando mi sono giocata la cartilagine. Adesso sto facendo delle infiltrazioni che sono dolorosissime. Ho la fobia degli aghi e fare queste punture è stata veramente una grande sfida”. (Continua dopo la foto)

Jo Squillo aveva anche svelato da Silvia Toffanin: “Ho un dolore enorme. Mio padre aveva una malattia degenerativa. Ho salutato i miei genitori a distanza di un mese. Mio padre stava benissimo, aveva un piccolo ictus. Poi è entrato in ospedale e se n’è andato a un mese dalla mamma, dopo 60 anni insieme. Non sono ancora pronta a sorridere di questo. Quando è morta mia mamma l’avevo rappresentata come una libellula”.

“Ma sì, facciamo questa pazzia”. Asia Argento e Morgan, annuncio clamoroso in diretta