“Ma ve la siete inventata?”. L’Eredità, bufera dopo l’ultima ghigliottina. Il pubblico insorge: “Volete risparmiare?”

“Ma ve la siete inventa?”, questa è solo una delle tante frasi che sui social i fan del programma L’Eredità, in onda mercoledì 28 aprile 2021 su Rai1, hanno indirizzato a Flavio Insinna. Ma partiamo dal principio: il nuovo campione è Luciano che va alla Ghigliottina con una eredità di 210 mila euro che si riducono poi a 26.250 euro. Per un minuto di concentrazione prima di dare la soluzione, la parola vincente da trovare era per queste parole da legare: “parlare, cristallo, piano, fermi, lavoro”. Il neo campione scrive come soluzione “duro”.

Luciano ci pensa bene, ma al termine dei sessanta secondi è costretto a dare una soluzione. Così inizia ad argomentare la scelta che ha fatto pensando soprattutto al “lavoro”. Una parola vincente della quale dice però di non essere sicuro. Il conduttore: “proprio pensando che il lavoro è duro, dovrebbe diventare sicuro.” La soluzione era “sicurezza”. Eppure qualcosa ai telespettatori non ha convinto, tanto che su Twitter si sono scatenati: “Fermi di sicurezza? Ve la siete inventata”. (Continua a leggere dopo la foto)


E ancora: “Anche oggi una ghigliottina impossibile, fermi di sicurezza?”. “Davvero difficile, fermi di sicurezza e cristallo di sicurezza”. E c’è chi ci ha riso su: “Stasera gli autori volevano risparmiare”. Niente da fare quindi per il povero Luciano. “Ci riproveremo domani sera, benvenuto nella nostra famiglia”, dice Insinna annunciano il tg1 delle ore 20. (Continua a leggere dopo la foto)

Poco prima, al Triello, la prova che porta alla Ghigliottina finale, erano andati insieme a Luciano, Monica, e Davide. Tutti e tre, proprio come insegna il gioco, saranno di nuovo in studio. Proprio Davide era stato il campione della puntata del giorno prima. Al triello aveva avuto la meglio su Monica e Beatrice. Era arrivato con un bottino di 230 mila euro. Ma dopo la scelta delle cinque parole chiave il bottino si era ridotto a 14.375 euro. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Le parole chiave alla Ghigliottina erano giro, fissare, sotto, Beatles e Tito. Alla fine il neo campione aveva scelto la parola coperta dopo il consueto minuto di riflessione. “Mi sono arrampicato”, aveva ammesso Davide davanti al conduttore Flavio Insinna. Invece la parola giusta era tetto, parola che si accoppiava alla perfezione con le 5 parole uscite dalla ghigliottina.

Ti potrebbe anche interessare: “C’è la decisione finale”. Barbara D’Urso e i programmi, la conferma ufficiale da Mediaset