“Io me ne frego”. Ilary Blasi, parole chiare alla domanda su Silvia Toffanin e su cosa succede tra loro

Dagli esordi all’Isola dei Famosi, passando per il Grande Fratello Vip e il rapporto con le colleghe. Ilary Blasi si racconta a cuore aperto in una lunga intervista rilasciata a FQ Magazine alla viglia della finale del reality. Una lunga chiacchierata in cui ha spiegato i valori da cui è guidata sia nella vita privata che in quella pubblica e ha narrato diverse curiosità. Ad esempio il suo legame con la fede. “Sono credente, non vado sempre in chiesa. Mi imbarazza dirlo ma tutte le sere dico una preghiera”, confida, ricordando anche il suo pellegrinaggio a Lourdes. Uscirono delle foto non volute che la immortalarono: “Volevo andarci da tempo, uscirono purtroppo anche delle foto”.

Il suo nome è legato a diverse trasmissioni Mediaset di successo: Le Iene, ora L’Isola dei Famosi e prima il Grande Fratello Vip. Le chiedono – a proposito della Casa più spiata d’Italia -, perché ha mollato? “Una mia scelta – ribadisce -. Non lo dico per vanto, sono stata io sempre a lasciare. Quando prendo una decisione difficilmente torno indietro. Certo, ci vuole coraggio perché conduci programmi di successo, in questo periodo non è facile mollare, però dopo tre anni ho sentito la necessità di dire basta. A malincuore perché mi sono divertita tantissimo, era un programma che volevo fare e seguivo sempre. Pensi che cantavo la sigla nella testa e immaginavo il mio ingresso in studio, era un obiettivo”.

ilary blasi

Si parla dell’Isola dei Famosi e Ilary Blasi non si lamenta: “Siamo soddisfatti. Non mi soffermo mai molto sui numeri anche se sono importanti, perché se porti i risultati vai avanti e fai felice l’azienda. Mi piace l’idea di portare l’allegria nelle case, di fare una cosa che mi diverte e in cui credo”. Hanno fatto ridere e soprattutto notizia le sue gaffe: “Mica me le scrivo. Palapa patata resta nella storia (ride,ndr). Io volevo fare tutta la presentazione carina, l’ho anche provata. Niente mi è uscita così”.


ilary blasi silvia toffanin

Capitolo colleghe, la forte amicizia con Silvia Toffanin: “Stiamo crescendo insieme, è bello ma non è una cosa di cui parlo sempre”. Ma perché tanto riserbo? “Perché sembra che uno voglia giocarsi questo rapporto tipo bonus. Lei scherzando mi dice che non parlo mai di lei nelle interviste. Non perché io non voglia ma sembra sempre un argomento un po’ ‘scomodo’. Se qualcuno allude ad altro me ne frego, tanto per i detrattori o lavoro perché sono la moglie di Totti o perché sono amica di Silvia”. E su Alessia Marcuzzi: “Non siamo rivali. Con Alessia ci siamo anche messaggiate. Siamo entrambe romane, forse questo ci unisce”, spiega la moglie di Francesco Totti.

silvia toffanin
ilary blasi silvia toffanin

Ultima battuta sulla lite con Fabrizio Corona: “Non era preparata, se l’avessi detto a qualcuno non me l’avrebbero mai fatto fare. Avevo solo chiesto agli autori di poter dire delle cose, lui sosteneva che io avessi posto un veto sulla sua presenza invece era il contrario, io lo volevo fortemente. C’era scompiglio dietro le quinte, sono partite chiamate, mi facevano segno di chiudere ma in quel momento me ne sono fregata, ho usato un mezzo pubblico per un fine privato. Per me quello non era più il reality era la mia vita, era una cosa tra me e lui. Rimarrà nella storia, io da spettatrice mi sarei divertita (ride, ndr)”.