Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Giacomo Czerny e Martina Grado

“Vivi e lascia vivere”. Giacomo Czerny e Martina Grado, succede poco dopo l’annuncio della convivenza

Giacomo Czerny e Martina Grado sono una delle coppie più amate di Uomini e Donne. Il loro amore, del resto, era sembrato solido già dopo l’uscita dallo studio. Durante la scelta Giacomo aveva spiegato come: “La prima volta che ci siamo visti mi hai steso – ha esordito il videomaker –. Solo che non capivo realmente come tu fossi. Quando volevo mandarti via, non era perché non mi piacessi, ma perché avevo paura. Sei una persona molto forte. Poi piano piano è stata una cosa in crescendo”.


E ancora: “Non è stato un colpo di fulmine ma qualcosa che è entrata sempre di più dentro di me. Ho imparato a saperti aspettare. Ho imparato sempre di più ad apprezzarti come donna. Con te c’è chimica, leggerezza, passione. Ci sono stati giorni in cui non riuscivo a non pensarti. Nei giorni scorsi il sito Isa e Chia aveva raccontato di come la coppia aveva iniziato la convivenza. A raccontare come procede la loro storia ci ha pensato proprio la bella ex corteggiatrice del dating show di Maria De Filippi.

Giacomo Czerny e Martina Grado


Giacomo Czerny e Martina Grado, convivenza a gonfie vele


Rispondendo alle domande dei suoi numerosi fan, ha dichiarato: “Penso che la convivenza possa solo migliorare. Abbiamo due caratteri particolari: siamo solitari, paranoici, abbiamo la testa sulle nuvole; lunatici da morire, vogliamo i nostri spazi tanto quanto vogliamo i momenti per noi insieme. Siamo difficili da gestire, ma gestirci da soli, abbiamo appurato che è la soluzione a tante discussioni o nervosismi inutili”.  (Leggi anche “Sono felice”. Cristian Imparato ha deciso di ripartire da zero, lontano dal mondo dello spettacolo ora vive così)

Giacomo Czerny e Martina Grado


“Vivendo soli possiamo permetterci di essere qualsiasi cosa perché non dobbiamo dare conto di niente a nessuno. Se è nervoso, lo capisco e lo lascio nel suo. Se ho le mie lune, lo capisce e sa che o prenderò e uscirò per qualche ora. Poi la sera se ci va, ci apriamo; se non ci va e preferiamo tenerci le nostre cose per noi, le lasciamo nel nostro cervello bacato. Vivi e lascia vivere. Fortunatamente una filosofia che condividiamo finché non manca il rispetto può essere e fare quello che vuole”.

Giacomo Czerny e Martina Grado


E conclude: “Viviamo insieme, non si sa mai come potrà andare, nel frattempo si continua a mettere i mattoni per un futuro sempre più solido. Se le cose un giorno cambieranno, ci penseremo. Le uniche cose che devono restare priorità individuali sono quelle lavorative; la propria realizzazione, la propria ambizione, ma, anche qui ci sono, ci siamo, lo sprono e lo supporto promettendogli di assecondare qualsiasi scelta”. Un amore che insomma va a gonfie vele.

“Cosa ha deciso di fare”. Gemma Galgani, clamoroso a poco dalla ripresa di UeD: perché torna


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004