“Perché non mi chiamano nei programmi”. Bomba GF Vip, Stefano Bettarini svela cosa è successo dopo la squalifica

Ancora bufera sul ‘Grande Fratello Vip’. Qualche ora fa è sbottato sui social network Salvo Veneziano, che non ha digerito il perdono concesso a Samantha De Grenet, rea di dichiarazioni molto forti e minacciose contro Stefania Orlando. Ha affermato che sul conduttore Alfonso Signorini “bisognerebbe che si stendesse un velo pietoso”. Ma non è stato l’unico a criticare questa scelta della produzione del reality show. Infatti a infuriarsi è un altro ex concorrente dell’attuale edizione.

All’epoca dei fatti Salvo fu mandato via per gravi frasi ai danni di Paola Di Benedetto, poi vincitrice del programma Mediaset. Attraverso i social network, Veneziano ha quindi affermato senza peli sulla lingua: “Pupo va subito nominato Presidente della Repubblica, Antonella Elia dovrebbe essere più silenziosa quando parlano gli altri. Vabbè, sul conduttore del GF Vip, Alfonso Signorini, stendiamo un velo pietoso”. Ora andiamo a vedere nel dettaglio chi si è scagliato contro. (Continua dopo la foto)


Parliamo di Stefano Bettarini, squalificato dopo appena tre giorni dal suo ingresso nella Casa più spiata d’Italia per una bestemmia. Già dopo l’esclusione del programma aveva detto: “Cacciato per un’espressione colorita, per un’uscita di quelle un po’ eccessive e chiassose, come spesso siamo noi toscani. Non ho bestemmiato, non l’ho mai fatto e non lo farei mai. ‘Madoska’ l’ho sentito dire spesso, per rabbia, per gioco, come intercalare. Lo uso e l’ho usato solo per quello che è”. (Continua dopo la foto)

Aveva anche aggiunto: “Una parola modificata nel gergo volgare proprio per evitare la censura sociale, per non risultare offensiva o imperdonabile. Mancava proprio quello, l’intenzione di essere irriverente e irrispettoso verso la mia religione. Trovo sproporzionata la sanzione e mi sento preso in giro dopo 21 giorni di quarantena e 5 tamponi. La pedina di un gioco al rialzo…dello share”. E nelle scorse ore Stefano Bettarini ha confermato di essere ufficialmente in causa col ‘GF Vip’. (Continua dopo la foto)

Questo quanto rivelato dall’ex calciatore, rispondendo ad alcuni follower che gli chiedevano lumi sulla mancata squalifica di Samantha De Grenet: “Io sono già in causa, come vedete non sono stato e non verrò più chiamato nei programmi. Le verità sono scomode se escono, quando ci sono giochi di potere”. Dichiarazioni molto forti di Bettarini, destinate a far parlare ancora a lungo.

“Stendiamo un velo pietoso”. GF Vip, attacco al veleno contro Alfonso Signorini