Manuel Bortuzzo GF Vip 6 Sfogo Lulù

“Lo sai cosa penso davvero?”. GF Vip, la confessione choc di Manuel: il suo dolore davanti a Lulù

Affermazioni molto dure e dirette da parte di Manuel Bortuzzo, che si è lasciato andare ad uno sfogo nelle ultime ore con Lulù Selassié. Il giovane nuotatore ha confessato di non vivere sempre serenamente e ha voluto essere il più onesto possibile. Lei inizialmente si era confidata con altri vipponi: “Mi fa passare da pazza, sembra che io gli sto attaccata e lui non mi vuole. Non vuole che mi stacco del tutto, ma alcuni giorni vuole stare da solo. Io non vedo l’ora di vivermi questa cosa fuori da qui”.

Giorni fa Manuel e Nicola Pisu sono stati censurati. “Lei mi ha preso in giro, non è chiara. Io sono innamorato e lei mi ha illuso. Se mi avesse detto che non c’era futuro io mi sarei allontanato”, ha aggiunto Nicola Pisu. Il pubblico del GF Vip 6 sa bene che ha avuto un trascorso difficile e proprio di questo ha parlato con Manuel Bortuzzo. Fin quando però la regia non ha deciso di staccare e dunque di censurare un discorso che stava appassionando i telespettatori. E non si è potuto sapere come si sia concluso il dialogo.

GF Vip 6 Manuel Bortuzzo Sfogo Lulù Selassié

Proprio ore prima di questo sfogo, di cui vi parleremo tra poco, Manuel Bortuzzo aveva criticato Lulù: “Per fortuna sono l’uomo più paziente al mondo. Però mi piacerebbe avere a che fare con persone che capiscono le cose al volo. Quando dico una cosa è quella. Le ho detto ‘facciamo un gioco, quando dico una cosa la ripeto una volta sola e ascoltala bene’. Ci sono giorni che voglio essere lasciato in pace e basta. Quando io non sto bene non voglio nessuno vicino”. E ora ha spiegato tutto nei dettagli.


GF Vip 6 Manuel Bortuzzo Sfogo Lulù Selassié

Dunque, Manuel Bortuzzo ha voluto svelare il suo pensiero più intimo alla principessa etiope: “Ti ho detto che ci ho messo due anni per capire che volevo tornare a nuotare. Non ho dei tempi prestabiliti per comprendere cosa voglio. Affronto tanti alti e moltissimi bassi, più bassi a dire il vero. Non sei tu il problema, mi vuoi abbracciare di più? Gli abbracci vanno rispettati, ma ci vuole tempo. Quei momenti non li voglio per non rovinare ciò che viene. Ho tutto chiaro nella mia mente, ti devi fidare”.

E poi la frase più dolorosa di Manuel Bortuzzo: “Io passo da amare la vita a volermi ammazzare in un giorno”. Per poi aggiungere: “Tu mi conosci benissimo, non lo voglio l’abbraccio, non mi serve in questo momento e anzi ti dico che mi dà fastidio. Perché devo subire un abbraccio che mi infastidisce? Sei egoista. Se sono influenzato da pensieri negativi, come posso vedere le cose belle della vita?”.