gf vip 6 frase razzista jessica

“Assurdo, ma che scherziamo?”. GF Vip, bufera su Jessica Selassié. La frase rimbomba nella Casa

Durante il GF Nip e Vip non sono stati pochi i concorrenti espulsi per violenza verbale, fisica, frasi razziste o per violazione del regolamento. Al GF Vip 6 il tema razzismo è stato trattato dopo una frase pronunciata da Soleil Sorge: “Smettetela di urlare, sembrate delle scimmie”, ritenuto offensivo perché rivolto a due concorrenti di colore, Ainett e Samy.

Durante la diretta Alfonso Signorini ha preso le parti dell’ex naufraga dell’Isola dei famosi spiegando che Soleil aveva sbagliato, ma aveva chiesto scusa e che le sue parole non erano state rivolte agli altri concorrenti in modo offensivo. Da lì ne era nata una vera e propria lite tra i concorrenti e gli animi si erano scaldati parecchio. E proprio alla luce della bufera che era esplosa dentro la casa una frase pronunciata da Jessica Selassiè ha fatto storcere il naso ai telespettatori della diretta 24 ore su 24 del GF Vip 6.

gf vip 6 frase razzista jessica

GF Vip 6, bufera per la frase di Jessica Selassiè

La concorrente era stata una di quelle che aveva accusato Soleil Sorge di razzismo e proprio per questo motivo la sua frase non è passata inosservata. In chiacchiere con gli altri concorrenti del GF Vip 6, riferendosi a un rider o corriere che non riusciva a capirla, la principessa etiope ha esclamato: “Vabbè non era italiano ovviamente. Puoi immaginare cosa era…”. La clip è stata pubblicata su Twitter e in tanti hanno accusato Jessica Selassié di razzismo.


gf vip 6 frase razzista jessica

“‘Non era italiano ovviamente…quindi puoi immaginare cos’era’ Jessica che caz*** significa?”, si legge in calce al post. Poi i commenti al veleno: “Significa che le prime snob del ca*** sono loro e il razzismo non l’hanno mai sentito sulla propria pelle se parlano con strafottenza dei ragazzi stranieri che si fanno il mazzo per guadagnare 2 euro!! Poi si offendono per un ‘urlate come le scimmie'”, “Non era italiano ovviamente” significa dire che una determinato lavoro non può essere fatto da un italiano perché troppo denigrante”, “La stessa che insieme alle sue sorelle ha incolpato Soleil di essere razzista”, si legge.

Ma c’è anche chi ha preso le parti di Jessica, spiegando di aver ascoltato tutto il discorso e di non aver trovato la frase offensiva: “Ma dai che cazz*** ho seguito il discorso e parlava di un corriere, la frase è riferita al fatto che già non la capiva in più essendo straniero ancora meno. Non ha detto niente di male se estrapoli una frase così ovvio che sembra altro”.