Gemma Galgani seno rifatto perché

“Perché ho rifatto il seno”. Gemma Galgani scopre le carte, il motivo del nuovo ritocchino estetico

Era solo il 2020 quando Gemma Galgani ha fatto il proprio ingresso col botto nello studio di Uomini e Donne. Diversa, ringiovanita grazie a un lifting che le ha regalato tanti anni in meno, con la speranza di trovare l’amore della sua vita e la frequentazione di un giovanissimo cavaliere, Sirius, all’anagrafe Nicola Vivarelli.

Entusiasta il nuovo volto, la storica dama di Uomini e Donne si era detta entusiasta della trasformazione: “Prima dell’intervento non mi sono consultata con Maria De Filippi, ma solo con il professore. Quando però ho visto la De Filippi dopo l’operazione la sua espressione positiva è valsa più di mille parole”, aveva raccontato Gemma Galgani.

Gemma Galgani seno rifatto perché

Gemma Galgani: “Perché ho rifatto il seno”

“Penso che le sia piaciuto il risultato finale. – aveva spiegato ancora – Io ho 70 anni, ho un entusiasmo di vita che non è paragonabile all’età anagrafica. Il mio intento sarebbe quello di avvicinare la distanza tra età anagrafica e quella che sento. Ci tengo tantissimo a rimanere me stessa. Non mi rassegno ai 70 anni, penso che ogni giorno sia un inizio, non un arrivo”.


Gemma Galgani seno rifatto perché

Quest’anno Gemma Galgani ha deciso di tornare dal chirurgo per rifarsi il seno. Pochi giorni fa sul magazine Nuovo Riccardo Signoretti ha lanciato un’esclusiva: “Scoop clamoroso a Uomini e Donne. Gemma Galgani si è rifatta pure il seno. La dama apparirà in studio con un décolleté nuovo di zecca. Una… grande novità che non passa inosservata! La Galgani aveva già fatto discutere per il lifting, che le aveva tolto almeno dieci anni dal viso. Con la nuova silhouette da pin-up Gemma spera di trovare più facilmente il compagno giusto? E che cosa si rifarà la prossima volta?”.

La dama ha spiegato perché ha deciso di rifarsi il seno: “Quella del ritocco è stata un’idea che mi è arrivata verso la fine dell’ultima stagione di Uomini e Donne. Ero giù di morale per le tante delusioni sentimentali e così ha cominciato a stuzzicarmi l’idea di un nuovo miglioramento fisico. Un cambiamento che mi potesse rendere più sicura anche a livello emotivo. Mi sottoposta all’intervento senza alcuna paura delle malelingue pronte a criticarmi per questa decisione. Porto avanti le mie idee senza guardarmi indietro”.