“Lei non voleva…”. Gemma Galgani, dopo tanti anni la verità: perché si è separata dal marito Francesco D’Acqui

Gemma Galgani è la protagonista assoluta di ‘Uomini e Donne’ da tantissimi anni. Il suo personaggio è diventato dominante e le sue litigate con l’opinionista Tina Cipollari non hanno fatto altro che aumentare gli ascolti e creare una rivalità ormai storica. Nel dating show di Maria De Filippi non riesce proprio a trovare la sua anima gemella, infatti finora ha soltanto avuto delle delusioni molto cocenti. Impossibile dimenticare l’amore naufragato con l’ex cavaliere Giorgio Manetti.

Ma non solo, perché nel recente passato si è anche frequentata con il giovane Nicola Vivarelli, col quale però non è nata una storia d’amore. In un primo momento hanno avuto dei litigi furibondi e non si sono più rivolti la parola, poi è arrivato il chiarimento per avere almeno dei rapporti civili. Ma la dama piemontese è stata anche unita in matrimonio con un uomo. E, a distanza di molto tempo, è uscito fuori il motivo per il quale quelle nozze non sono terminate proprio nel migliore dei modi.


Gemma Galgani, quando era molto giovane, è stata dunque sposata con Francesco D’Acqui. Il loro amore era così forte che presero una decisione importantissima e nel 1972 se ne andarono insieme. Il sentimento fortissimo tra i due li portò a salire all’altare, ma questa storia che sembrava meravigliosa si concluse malamente. Un po’ di tempo fa è stato proprio l’ex coniuge della donna a spiegare nei dettagli i motivi ufficiali, che portarono la dama torinese a lasciarsi con lui e a cambiare vita.

La madre e il padre di Francesco D’Acqui furono costretti ad aiutare economicamente sia il figlio che Gemma Galgani, visto che lui era ancora uno studente e non aveva dunque un lavoro. Ma il fatto di essere mantenuta dai suoceri non fu accettato da lei, la quale puntava ad avere una vita completamente differente. Avrebbe preferito che tutti e due trovassero un impiego lavorativo. Non successe tutto questo e allora fece ritorno a Torino, dove iniziò a lavorare in teatro e ad avere autonomia.

Qualche giorno fa Gemma Galgani ha riferito di aver subito un “agguato” da parte di Tina Cipollari. Era in camerino in attesa di essere chiamata in studio quando all’improvviso è arrivata Tina che l’ha fatta spaventare, al punto che sentiva di avere i battiti accelerati. A questo punto Tina avrebbe chiesto l’intervento della redazione e avrebbe preteso che qualcuno stesse fuori dal camerino a controllare. Questa volta è stata la dama a smentire tutto.

“Non sei la mia scelta”. UeD, Giacomo Czerny gela Carolina Ronca: la sua reazione in studio, davanti a tutti