“Bloccati dal GF Vip, ma lo facciamo lo stesso”. Lutto di Dayane Mello, il gesto dei fan per lei e il fratello Lucas

La giornata di mercoledì 3 febbraio al Grande Fratello Vip è stata segnata dal lutto che ha colpito Dayane Mello. Lucas, il fratello della prima finalista della quinta edizione del reality show è morto a 27 anni in un incidente stradale avvenuto la notte tra martedì 2 e mercoledì 3 febbraio sulla BR-470, a Lontras, nella Valle dell’Itajaí, in Brasile.

I concorrenti del Grande Fratello Vip, sconvolti dalla tragica notizia, si sono stretti intorno alla concorrente e hanno cercato in tutti i modi di sostenerla in questo terribile momento di dolore. Per tutto il giorno sulla Casa di Cinecittà solo silenzio e lacrime e ieri sera la modella brasiliana ha chiesto agli autori del programma di poter avere una lanterna, da far volare in cielo in modo da ricordare Lucas anche dentro la casa del Grande Fratello Vip. Emozione, abbracci e lacrime durante il volo della lanterna dal giardino della casa di Cinecittà, tutti stretti attorno alla modella, che ora dovrà affrontare il lutto lontana dalla sua famiglia. A causa della pandemia da Covid, infatti, Dayane, non può tornare in Brasile e proprio per questo motivo, dopo una breve assenza, ha deciso di rientrare al GF Vip. (Continua a leggere dopo la foto)


Anche Alfonso Signorini ha raggiunto Dayane nella Casa per darle conforto. L’incontro è avvenuto “a porte chiuse” ma poi lei ha raccontato agli altri quanto accaduto nella stanza degli abbracci. “Mi ha fatto bene, Alfonso Signorini vi saluta tutti. Lui è una persona molto credente, sa che siamo fatti di energia e che questo è solo un passaggio. Che la vita è una parte del tutto. È tutto connesso. Siamo fatti di energia, dovete stare bene, non pensare a niente che metta tristezza perché è solo un passaggio. […] Abbiamo parlato del dolore e di questo momento, è stato molto umano”, ha raccontato la modella brasiliana di ritorno dall’incontro col conduttore. (Continua a leggere dopo la foto)

Sostegno anche fuori dalla casa del Grande Fratello Vip, con l’affetto di Elisabetta Gregoraci, Francesco Oppini, Mario Ermito e Carlotta Dell’Isola, tutti vicini a Dayane e alla sua famiglia in questo momento di dolore. Non solo, anche i fan di Dayane Mello si sono mossi per fare arrivare un gesto di vicinanza che, però, è stato bloccato dalla produzione del reality show condotto da Alfonso Signorini. L’idea era quella di andare fuori dalla casa del Grande Fratello Vip e di far volare delle lanterne. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

A causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, per evitare assembramenti, fuori dalla casa si sono schierate le forze dell’ordine e i fan hanno potuto far volare le lanterne solo lontano dalla struttura in cui si trovano rinchiusi i vipponi. “Le ha fatte volare lontano dalla casa perché c’erano pattuglie ovunque. Le lanterne sono due: una per Dayane e una per Lucas. I ragazzi non avranno visto, ma alla fine è il gesto che conta”, scrive l’utente Jade pubblicando il video dell’account Instagram ”La regina de Roma” che ha fatto volare in cielo due lanterne, una per Lucas e una per Dayane.

 

Dayane Mello, al GF Vip il retroscena da brividi sulla figlia Sofia: “Ancora non sapeva della morte dello zio…”