Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Fiorello no”. Caos Rai, “Giorgia Meloni costretta a intervenire”: perché si muove proprio lei

Fiorello no”. Scoppia il caso, “Giorgia Meloni costretta a intervenire”: perché proprio lei, cosa sta succedendo. Addio Amadeus, la Rai trema. E dopo la disfatta terminata con l’abbandono del cavallo di razza più importante della scuderia, cerca di prendere le redini della situazione, drammatica, direttamente la premier Giorgia Meloni. Proprio così, in fondo la Rai è un’azienda dello Stato a tutti gli effetti e il capo dello Stato, seppur in modo bipartisan, deve e vuole cercare in tutti in modi di tamponare una situazione sempre più grave.

>> “Condurrà lui Sanremo 2025”. Amadeus, trovato il sostituto: “Rai pronta con l’annuncio”

Perché Amadeus è soltanto l’ultimo ad aver abbandonato, il primo è stato Fabio Fazio, lo abbiamo raccontato più volte e oramai protagonista assoluto su Nove. Ed è sempre Discovery l’editore preferito dagli esuli Rai. Non tanto per i compensi (anche se sembra che anche da quel punto di vista ci siano grossi miglioramenti), ma sopratutto per la libertà di movimento.

“Ha chiamato Giorgia Meloni”. Addio Amadeus, la Rai trema


“Ha chiamato Giorgia Meloni”. Addio Amadeus, la Rai trema

Amadeus ad esempio, che per cinque anni ha gonfiato alla grande i bilanci con i suoi programmi tutti clamorosamente da record, ha sofferto molto, sembra, l’imposizione della politica dall’alto. Soprattutto per la faccenda di Sanremo. Ma non è finita, perché adesso anche Fiorello è in dubbio. Ed è proprio per questo che Giorgia Meloni è intervenuta dicendo qualcosa del tipo: “Lui proprio non lo possiamo perdere”, parafrasando quello che scrivono altri quotidiani.

Sembra che la premier glielo abbai comunicato direttamente all’attuale direttore generale Giampaolo Rossi. Lui, che a breve diventerà amministatore delegato della Rai. A raccontarlo è Fabrizio Roncone sul Corriere della Sera. Sembra che il Primo Ministro italiano sia intenzionata a parlare direttamente con presentatore di Viva Rai2. Si conoscono da tanto tra l’altro visto che Giorgia Meloni, da ragazzina, ha fatto da tata a Olivia, la figlia di Fiorello. Il mondo è piccolo, ma l’Italia sembra ancora di più.

Solo qualche giorno fa lo stesso Rosario Fiorello aveva affermato a riguardo: “Il 10 maggio finisce Viva Rai2! e io posso andare a lavorare a Teleminkia… Io sono sempre stato libero. Non ho mai fatto contratti con Mediaset, Sky… Solo a progetto, io posso decidere sempre”. Che succederà adesso? La potentissima tata’ riuscirà a convincere il suo vecchio amico?

Leggi anche: “Ora parlo io, perché me ne sono andato”. Amadeus, l’annuncio ufficiale dopo l’addio alla Rai


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004