Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È arrivata una brutta notizia”. Eleonora Giorgi, la brutta e improvvisa conferma

Eleonora Giorgi, i fan della celebre attrice sono in ansia. Ieri Giorgi doveva partecipare a un programma tv come ospite, ma a differenza di quanto era previsto, lei non si è potuta presentare. Come noto, Giorgi sta combattendo da alcuni mesi contro un tumore al pancreas. La sua assenza ha generato un po’ di preoccupazione tra il pubblico. Ma il volto storico della televisione italiana ci ha tenuto comunque a farsi sentire.

Eleonora Giorgi assente ieri a Pomeriggio Cinque. L’attrice 70enne aveva partecipato diverse volte al programma condotto da Myrta Merlino, aggiornando i suoi fan sulle sue condizioni di salute. Nonostante il momento non molto facile, anche ieri ha voluto far sentire la sua voce per spiegare come procede il suo percorso terapeutico.

Leggi anche: “Cosa mi aspetta ora”. Eleonora Giorgi, l’annuncio al pubblico sulle cure per il tumore


Eleonora Giorgi, niente partecipazione a Pomeriggio 5: cosa è successo

“Ce l’abbiamo fatta – ha esordito Giorgi – mi dispiace se sono solo al telefono. Grazie perché mi hai dato della tigre ma io sono bombardata da cure molto serie che grazie a dio esistono. E così invece di un normale cammino post operatorio di chemio preventive (come mi immaginavo) in realtà sono delle bombardone e per questo non sono riuscita a venire da te. Però almeno la telefonata sì. Mi scuso tanto. A volte sto bene e riesco a essere carina, ma ieri è stata una nube. Sono così le chemio e mi ha abbattuta”.

eleonora giorgi rivelazione figli scoperta tumore

La telefonata di Giorgi era stata introdotta dalla parole di affetto della conduttrice del programma: “C’è una storia molto importante per me, è una persona che si è affidata a me. È stata una sorpresa. Si è affidata a me per una cosa seria e intima, il racconto a voi della sua malattia. Volevo abbracciarti, ma nonostante tutto sei riuscita ad esserci, nonostante le avversità” ha dichiarato Myrta Merlino prima di darle la parola.

Solo qualche giorno prima, il 23 maggio, Eleonora Giorgi a Rai Radio2 aveva raccontato di sperare di guarire per luglio, “per quando mio figlio si sposerà dovrei essere guarita”. “C’è un indebolimento dovuto a tutte queste cure e all’operazione, sono forte, ma è tosta. Ho sentito da subito, forte, la necessità di aprirmi e raccontarmi con il mio pubblico”.

Sono stata travolta da affetto, mi sono state vicine anche tante persone del mio ambiente che magari non vedevo o non sentivo da tempo – aveva aggiunto Giorgi -. Se non mi fossi accorta di questa malattia pare che me ne sarei accorta tra un anno e mezzo, improvvisamente, e con tanti dolori. Invece me ne sono accorta pur stando benissimo”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004