Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Donatella Raffai morta conduttrice Chi l'ha visto?

Tv in lutto. Morta Donatella Raffai, storica conduttrice di Chi l’ha visto? L’addio del programma

Lutto in Rai e in particolare nella famiglia di Chi l’ha visto?, il programma dedicato alla ricerca di persone scomparse e ai misteri insoluti, in onda il mercoledì in prima serata su Rai 3 e condotto da Federica Sciarelli con la regia di Anna Grossi.

In onda dal 30 aprile 1989, dopo il TG3, Geo, Un giorno in pretura, Fuori orario. Cose (mai) viste e Blob, Chi l’ha visto? è il sesto programma più longevo trasmesso su Rai 3 dallo studio 2 del Centro di produzione Rai di via Teulada a Roma. La notizia della scomparsa della storica conduttrice della trasmissione è stato dato dal marito Sergio Maestranzi, ex regista Rai, che aveva sposato dopo una lunga convivenza di oltre 30 anni solo un anno fa, e due precedenti matrimoni.

Donatella Raffai morta conduttrice Chi l'ha visto?


Chi l’ha visto? Morta la storica conduttrice del programma Rai

“Il nostro è stato un grande e meraviglioso amore, Donatella una donna generosa, riservata, che aveva deciso a un certo punto di allontanarsi dalla tv e di dedicarsi alla vita privata, sono state dette date cose, ma è tutto molto semplice”, ha detto il marito. Donatella Raffai, storica conduttrice della trasmissione di maggior successo di Rai3, “Chi l’ha visto?” e dell’antesignano “Telefono Giallo” (con Corrado Augias), sempre sulla terza rete pubblica è morta dopo una lunga malattia a 78 anni.

Donatella Raffai morta conduttrice Chi l'ha visto?

Lontana dagli schermi per sua scelta dal 2000, proprio a causa delle sue condizioni salute, Donatella Raffai era nata a Fabriano, in provincia di Ancona, ma ha vissuto gran parte della sua vita a Roma, ma insieme al marito trascorreva alcuni mesi in Costa Azzurra, dove aveva una casa. Donatella Raffai lascia i due figli nati dal primo matrimonio, il marito e i nipoti.

“Donatella è decisa a non rilasciare più interviste, per nessun motivo e in nessuna forma. Tiene alla sua privacy e desidera evitare qualunque genere di pubblicità”, aveva spiegato il marito di Donatella Raffai in una intervista rilasciata a Io Donna. I funerali, ha spiegato il marito, si svolgeranno venerdì 11 febbraio a Roma alle ore 12,30 nella chiesa parrocchiale di via Flaminia vecchia (al civico 732) e la bara sarà esposta al pubblico in chiesa per mezz’ora prima della funzione.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004