Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Chi prende il posto di Belen Rodriguez”. Tu si que vales, si parla della conduttrice 21enne

belen-rodriguez

La stagione che sta per iniziare sarà molto diversa, il pubblico di Mediaset dovrà infatti rinunciare a vedere alcuni dei volti che negli ultimi anni sono diventati famigliari. Il primo, tra tutti, è quello di Barbara D’Urso l’addio della quale ha lasciato una coda polemica fatta di veleni e dolori. Barbara, infatti, aveva chiarito in una lunga intervista a Repubblica di essere all’oscuro di tutto fino a poche ore prima. Un autentico fulmine e cielo sereno che l’ha travolta e lasciata a piedi.

>“La droga nel cocktail, poi l’orrore”. Dalla vip lo choc più totale, la confessione: “Cosa hanno trovato nel mio sangue”

Secondo, in ordine di importanza, l’addio di Belen Rodriguez: molto meno traumatico come testimonia, tra le altre cose, il messaggio che la showgirl ha voluto inviare per chiudere la porta (prima che si aprisse) ad ogni polemica. Nello specifico Belen spiegava. “Ringrazio infinitamente Mediaset per tutti i meravigliosi momenti lavorativi passati insieme, anni in cui non ho mai smesso di imparare”.

Tu si que vales Giulia Stabile confermata per il terzo anno


Tu si que vales, Giulia Stabile confermata per il terzo anno

E ancora: “Ringrazio il Presidente per avermi scelta e confermata in tutti questi anni e per le parole che ha sempre pronunciato per me. Un grazie particolare va a Maria De Filippi, per tutti i consigli e per l’opportunità di esprimere me stessa. Infine grazie a Davide Parenti per avermi accolta nella sua grande famiglia e per avermi fatta commuovere e divertire come non mai”.

Tu si que vales Giulia Stabile confermata per il terzo anno

Oltre a Le Iene, creatura di Davide Parenti, Belen Rodriguez lascia il posto anche a Tu sì que vales, il programma che forse più di ogni altri ha contribuito in questi anni a farne apprezzare le doti di conduttrice e presentatrice. A dare l’indiscrezione sul suo sostituto è Gossip e tv che scrive: “Volete sapere il nome? Ebbene in questa prima registrazione vi erano come conduttori di Tu si que vales 2023”.

Tu si que vales Giulia Stabile confermata per il terzo anno

Giulia Stabile, Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni”. Non una rivoluzione, piuttosto una promozione come tra le righe sembra dire Giulia Stabile che spiega: “Sono lì da tre anni, non ho scippato il posto a nessuno”. Giulia, insomma, è rimasta salda al suo posto. “Magari sono aumentati i suoi compiti. Dovrà occuparsi di qualche lancio in più e rimanere seduta al fianco dei due co-conduttori per tutta la durata del programma”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004