Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“No, questo proprio no!”. Dayane Mello, gesto terribile e bufera social. Appello a Signorini: “Serve un provvedimento”

Poche ore fa è accaduto un episodio che non sarebbe dovuto succedere. Nella società odierna si è instillato ormai un pensiero coscienzioso, secondo il quale bisogna fare particolarmente attenzione quando si intraprendono determinati discorsi. Soprattutto discorsi tramite i quali si sta cercando di sensibilizzare la gente.

Questa sensibilizzazione avviene prima di tutto tramite l’utilizzo di un corretto lessico. Ed è qui che introduciamo cosa è accaduto a Dayane Mello e il perché abbia scatenato tanta rabbia nel pubblico del GF Vip. Precisiamo prima una cosa, ossia che bisogna spesso tener conto della provenienza della persona che esprime un concetto. Nel caso di Dayane, lei è brasiliana. Non è una giustificazione né un’attenuante solo qualcosa da tenere presente. (Continua dopo le foto)


Adua Del Vesco poco fa ha chiesto a Dayane di farle notare quando sgarrasse col cibo, per aiutarla a mangiare sano. Proprio niente da dire fin qui, però purtroppo Dayane Mello ha dato vita all’imitazione dell’andatura di una persona obesa. Il messaggio che è passato è stato quantomeno discutibile ed ha portato con sé la conseguenza più temibile per un concorrente del GF Vip: il web si è infuriato. Proprio l’altro giorno Dayane e Giacomo si sono messi a classificare la bellezza di vipponi presenti nella Casa. Altro argomento davvero indelicato e che riporta agli scenari più angusti e meno edificanti del liceo. (Continua dopo le foto)

La modella brasiliana è sicurissima: “Il più bello è Andrea” riferendosi a Zenga, figlio del grande portiere ex dell’Inter e della Nazionale. Poi Dayane spiega così la sua scelta: “Ha un fisico pazzesco, alto, muscoloso, è perfetto”. Successivamente tocca a Giacomo Urtis dare i giudizi e non lesina una frecciatina ad uno dei coinquilini: “Al primo posto Zenga, secondo posto Ermito e terzo posto Pierpaolo. Zelletta è ultimo, troppo modellino”.

“È gravissimo, non possiamo accettarlo”. Iva Zanicchi, ira in diretta tv: “Non si gioca con la vita delle persone”

 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004