Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Cristina Quaranta contro Marco

“Dovete cacciarla via”. Cristina Quaranta, nuovo orrore al GF Vip 7 contro Marco Bellavia

Cristina Quaranta contro Marco Bellavia. L’ex concorrente del GF Vip 7 è uscito ma nonostante i pesanti provvedimenti presi durante la diretta di lunedì 3 ottobre alcuni vipponi continuano a parlare del loro ex inquilino in termini non proprio carini.

Il caso è ormai noto. Marco Bellavia ha mostrato le sue fragilità all’interno del GF Vip 7 e nonostante abbia espressamente chiesto aiuto ai suoi compagno di gioco è stato abbandonato a se stesso e oggetto di bullismo e critiche. Per questo motivo Ginevra Lamborghini è stata squalificata e Giovanni Ciacci, al televoto flash con Patrizia Rossetti, Elenoire Ferruzzi e Gegia è stato eliminato. Una brutta pagina di televisione e una puntata del GF Vip 7 molto difficile durante il quale il conduttore Alfonso Signorini e le opinioniste hanno parlato della fragilità mentale e della depressione.

Leggi anche: “Vederlo così spezza il cuore”. Marco Bellavia, la scena più straziante al GF Vip 7

Cristina Quaranta contro Marco bellavia


Cristina Quaranta contro Marco Bellavia: “Lo avrei affogato”

Dopo le frasi dei concorrenti i social, ma anche molti personaggi del mondo della televisione, si sono scagliati contro di loro chiedendo a gran voce provvedimenti. Durante la puntata fiume del 3 ottobre Alfonso Signorini ha strigliato i concorrenti del GF Vip 7, ma a quanto pare qualcuno non ha recepito il messaggio. È il caso di Cristina Quaranta, in queste ore finita al centro delle critiche per le parole pronunciate su Marco Bellavia. “In piscina io mi sono girata e ho detto “ma allora sei proprio cretino”, si era attaccato ai miei capelli. Ma questo non è un atto di aggressività? Lui poi mi ha detto ‘no scusami Cri, sai mi sono fatto prendere dall’euforia’”, ha detto.

Cristina Quaranta contro Marco

Il discorso di Cristina Quaranta su Marco Bellavia è proseguito: “Se fosse stato un altro te lo giuro Charlie lo avrei affogato, perché tu non ti puoi permettere di mettermi le mani addosso. Invece ho capito che era lui e non volevo sparare sulla croce rossa. Questa è la sensibilità delle persone”. Parole che, alla luce di quanto affermato ieri da Alfonso Signorini hanno scatenato una nuova bufera.

Tantissimi i tweet pubblicati contro le discutibili parole di Cristina Quaranta su Marco Bellavia: “Dopo la puntata ancora si permette di usare questo tipo di linguaggio. Come puoi tu parlare di SENSIBILITÀ quando in due frasi sei riuscita a dire “lo avrei affogato”, “non l’ho fatto solo perché era lui”. Davvero fate silenzio”. “ATTO DI AGGRESSIVITÀ. Fate pena e schifo. Allora la vostra aggressività nei suoi confronti!? In galera a confronto con quello che dici sareste dovuti andare tutti”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004