Collodi, la villa di Pinocchio è in vendita

Si chiama villa Garzoni o villa delle Cento Finestre, ma è nota come la “villa di Pinocchio”. Si trova infatti a Collodi, borgo toscano in provincia di Pistoia dove visse la sua infanzia Carlo Lorenzini, autore delle celebri avventure del burattino diventato bambino, che scelse il nome del paese di cui era originaria la madre come pseudonimo. A metterla sul mercato è una società immobiliare specializzata in dimore di pregio al prezzo di 19 milioni di euro.
La villa è del 17mo secolo e fu costruita sulle fondamenta di una fortezza medievale, ha una grandiosa facciata, è disposta su 5 livelli per 3.032 metri quadrati di interni. Quaranta camere da letto e gli ambienti principali sono decorati da stucchi e affreschi, tra cui alcuni di notevole importanza dovuti all’artista Angelo Michele Colonna. La villa di Pinocchio è restaurata solo in parte e domina il paesaggio circostante. Fanno parte del “pacchetto” anche l’incantevole Palazzina d’Estate, la fattoria, una dependance e dei piccoli padiglioni posti alla sommità del giardino. L’immobiliare incaricata della vendita spero di trovare un acquirente che sappia valorizzarla turisticamente, non privandola della sua particolare “mission” collegata al burattino più famoso del mondo.