clarissa selassié polemica katia ricciarelli

“Dopo questa si è toccato il fondo”. Clarissa da fuori non può crederci: cosa è successo alle sorelle nella Casa

Sono ormai passati più di due mesi dall’inizio del GF Vip 6. E dentro la Casa, come è evidente ai più, le discussioni acquistano una valenza diversa. Come ad esempio quella innescata da Clarissa Selassié non appena ha messo piede fuori dalla casa. Il primo messaggio affidato ai social della minore delle tre sorelle è stata un’autentica liberazione.

“Wow finalmente – le parole di Clarissa affidata ai social – tornata alla realtà dopo tre mesi di un esperienza che definirla “unica” non rende merito a quello che è stato ❤️ Io ragazza di 19 anni che ha accettato di partecipare a questa avventura con lo spirito di chi vuole fare un viaggio introspettivo”. Terminata l’introspezione, però, ecco la frecciata a Katia Ricciarelli, una delle inquiline con cui Clarissa ha legato poco e niente.

clarissa selassié polemica katia ricciarelli

“Massimo rispetto per la sua carriera – ha detto Clarissa Selassié riferendosi a Katia Ricciarelli – e la sua età ma la maleducazione e l’arroganza non dovrebbero dipendere dal Curriculum, e se mia sorella Lulù in un momento di panico data la mia uscita è stata giustamente punita per due parolacce ed un atteggiamento non gradito al grande fratello, troverei giusto un comportamento uguale per tutti”. Dal canto suo la soprano ha più volte definito il comportamento delle sorelle superficiale e anche poco rispettoso nei confronti dei più grandi.


clarissa selassié polemica katia ricciarelli

Ad avere qualcosa da ridire sul comportamento di Lulù, Jessica e fin quando era dentro la casa anche Clarissa, non è stata comunque solo Katia Ricciarelli. Anche Manila Nazzaro e Francesca Cipriani hanno chiesto loro una maggiore umiltà. Uno degli ultimi scontri si è verificato quando il Grande Fratello Vip ha deciso di organizzare una cena a base di cucina etiope, il Paese d’origine delle sorelle Selassié. Le principesse si sono adoperate per far assaggiare agli altri vip un po’ del loro cibo e quindi della loro cultura. Ma né Francesca né Manila hanno voluto quelle pietanze perché troppo speziate.

Visti questi rifiuti Lucrezia Selassié ha reagito male difendendo le proprie origini e incassando la solidarietà della sorella Jessica. Dopo alcuni giorni da quella serata a base di piatti etiopi sulla questione ha detto la sua anche Clarissa Selassié. In un lungo post la più piccola delle principessine ha ringhiato: “Capisco benissimo che ormai è diventata una moda attaccare le mie sorelle Jessica e Lulù”.

E ancora: “Abbiamo toccato il fondo: Il GF Vip ha deciso di far conoscere al pubblico italiano e anche agli inquilini della casa, un pezzo della nostra cultura etiope, proponendo una cena tipica preparata per tutti da Jessica con il supporto di Lulu. Ma anche questa stavolta non si sono risparmiati“. Insomma se il tentativo della produzione era quello di creare un clima più sereno la prossima volta, forse, sarà meglio ordinare una pizza. O no?